YouTuber ricchi? Ecco i 5 più ricchi del mondo.

Date:

Share:

Al primo posto tra gli youtuber abbiamo la più importante beauty vlogger, famosa già dai tempi di MySpace. Stiamo parlando di Jeffree Star 33 anni. Una ragazza con alle spalle un’infanzia difficile e ora nella classifica dei 5 youtuber più ricchi. Il suicidio del padre quando lei aveva sei anni. Una passione viscerale per il makeup e voglia di fama. Jeffree tenta il successo nella carriera musicale ma qualcosa è andato storto. Dopo il lancio della sua linea di cosmetici sfruttando le abilità sui social. Su YouTube ha 9 milioni di iscritti e oltre un miliardo di pagine viste. In agosto, nel New Jersey, ha inaugurato il suo primo negozio  del brand Jeffree Star Cosmetics.

 

4. DanTDM (18,5 milioni di dollari)

Daniel Middleton, 27 anni famoso come Dan TDM, ha alle spalle un’infanzia segnata dal divorzio dei genitori. La sua passione per i videogame lo trasforma in uno dei youtuber più ricchi (giocando a Minecraft in particolare, della svedese Mojang).
Egli fa ingresso su YouTube nel 2010 con un canale dedicato ai Pokemon. Il successo arriverà nel 2012 con l’apertura del canale “The Diamond Minecart”. Il canale era indirizzato ai bambini della fascia 5-10 anni. Si è sposato nel 2013 con la gemer Jemma. Ha scritto un fumetto ed è finito nel Guinness dei primati. Naturalmente ha lanciato da tempo la sua linea di merchandising, con felpe e zaini.

 

3. Dude Perfect (20 milioni di dollari)

Terzo posto per il gruppo di “sport entertainmentDude Perfect, composto da cinque ragazzoni americani patiti di basket: Garrett Hilbert, Cody Jones, Tyler Toney e i gemelli Coby e Cory Cotton. I cinque sono diventati una leggenda di YouTube tra gli youtuber più ricchi. Nel loro canale riscontriamo 36 milioni di subscriber (numero uno negli Stati Uniti) e più di 6 miliardi di pagine viste. Hanno acquisito notorietà con giochi di acrobazia, o trucchetti  con palline da ping pong che abbattono montagne di biscotti. Altre performance da ricordare riguardano delle abilità come centrare un canestro posto a terra lanciando la palla dal tetto di un grattacielo.Hanno già conquistato varie pagine delGuinness dei primati e sono protagonisti di una serie televisiva.

 

Sul podio ecco il piccolo Ryan. I suoi genitori hanno aperto il canale di ToysReview nel 2015. L’idea era quella di descrivere i giocattoli. Grazie alla personalità del bambino, “Ryan ToysReview” in appena tre anni ha conquistato 17,3 milioni di followers e 26 miliardi di pagine viste. Nelle recensioni sui giocattoli sono stati aggiunti dei cartoni animati con Ryan protagonista e video educativi per bambini. Secondo Forbes la stragrande maggioranza dei capitali arriva dai “preroll”, ossia le pubblicità inserite prima dell’inizio dei video. I video sponsorizzati (ossia pagati dalle società produttrici di giocattoli) arriverebbero solo a produrre un milione di dollari.“Ryan’s World” è il nome della prossima linea di giocattoli che verrà distribuita in esclusiva.

Subscribe

━ more like this

Corsi universitari: come studiare ingegneria online?

Gli scenari odierni permettono di valutare, nella scelta del proprio percorso universitario, alternative ai percorsi standard. E una di queste novità, prima riguardanti i...

CMC Markets: opinioni ed esperienza con il broker CFD

CMC Markets (CMC), fondato nel 1989, è un broker consolidato, quotato in borsa e molto apprezzato che si è adattato con successo al panorama...

Credit Default Swap (CDS): cosa sono e perché si utilizzano

Il credit default swap (CDS) è uno strumento finanziario utilizzato per scambiare il rischio di insolvenza di un debitore. In sostanza, il CDS consente...

Pier Paolo Pasolini morte: un mistero lungo cinquant’anni

Pier Paolo Pasolini è considerato uno dei maggiori poeti, scrittori e registi italiani del XX secolo. La sua morte, avvenuta il 2 novembre 1975,...

Investire sul natural gas è possibile? Come si fa?

Il gas naturale (spesso indicato natural gas) è una delle fonti energetiche più importanti al mondo e gli investimenti in questo settore possono essere...