Whatsapp web: come funziona e come utilizzarla sul proprio PC

0
17
whatsapp web immagine applicazione

WhatsApp Web è la versione PC della nota applicazione di messaggistica, utilizzabile sia per sistemi Windows che Mac.

WhatsApp web, come già menzionato nel titolo, permette all’utente di comunicare, tramite questa applicazione di messaggistica, installando il proprio profilo nel PC. Appare piuttosto insolita come cosa, eppure questa non è proprio una novità in quanto la stessa azienda ha lanciato questo innovativo servizio nel 2015. Questo nuovo sistema ci permette di “messaggiare” comodamente dal nostro computer, mentre stiamo studiando o quando siamo a lavoro nel nostro ufficio. Infatti nell’ ultimo periodo è nettamente aumentato l’utilizzo di WhatsApp web. Soprattutto per chi lavora in ufficio, in uno studio o che comunque si serve in maniera costante dell’utilizzo del PC. In molti ormai non possono fare a meno di questa preziosa risorsa. Sebbene sia in netto aumento l’utilizzo di questa versione, rimane ancora irrisorio rispetto alla massa di utenti che lo utilizzano tramite smartphone. Sottolineiamo che whatsapp web, è comunque un’applicazione prevalentemente utilizzata per scopi personali.

Sul mondo del lavoro il primato appartiene ad altri…

Sul comparto business infatti, a fare da padrone è al momento Telegram. Conosciamo tutti questa applicazione ben più giovane. Si presenta con un’icona blu rappresentante un aeroplanino di carta. Questa applicazione si presenta più versatile, offre una più vasta gamma di servizi tra i quali: creare canali dove vi è un solo oratore e gruppi dove chiunque può interagire. Inoltre questi gruppi e canali possono contenere i contatti di migliaia di persone.

Un sistema molto diverso.

Inoltre un ulteriore vantaggio rispetto a WhatsApp web, è appunto la possibilità di mantenere la propria privacy, non mostrando il numero. Inoltre, chi lavora nel mondo della rete ha l’opportunità di creare un username sul proprio profilo ed essere rintracciabile da tutti gli utenti della rete. A ogni modo non ci soffermeremo ulteriormente nella descrizione di Telegram. Lo scopo di questo articolo è capire le principali funzionalità di WhatsApp web, ma soprattutto cercare di comprendere come utilizzarlo.

Come utilizzare WhatsApp web

Come dice la parola stessa, per servirsi della modalità web di questa famosa applicazione, bisogna avere imprescindibilmente un computer. Che sia portatile o fisso poco importa. Neanche il sistema operativo è importante. Infatti come ho precedentemente detto, può benissimo essere utilizzata sia per i Mac che per PC. Effettuando la ricerca su Google sarà facile rinvenire immediatamente la famosa icona verde di quest’app.

Andiamo alla parte pratica : come funziona?

WhatsApp Web, abbiamo già detto che permette un collegamento manuale tra smartphone e computer. Una volta digitato sul broswer, riusciamo ad arrivare sull’interfaccia centrale del portale. Da qui si passa direttamente al QR-Code, che viene generato automaticamente dalla pagina web.

L’utente, per riuscire a connettersi in maniera corretta a WhatsApp Web, deve prima di tutto accedere al web client tramite il PC Desktop; a questo punto arrivati bisogna procedere alla generazione del QR-Code. Dopodichè, una volta avviata l’app di WhatsApp, dalla rubrica delle chat aprite il menu a scorrimento dall’icona a tre punti verticali che sono ubicati nella parte alta a destra della schermata e tappate sulla voce “WhatsApp Web“.

Ancora altri due passaggi…

A questo punto l’app lancerà uno scanner di QR-Code, una sorta di prova di autenticazione (ai fini della sicurezza e privacy) che tramite l’utilizzo fotocamera posteriore dello cellulare. Passati un paio di secondi, giusti per il tempo di riconoscimento, dovreste entrare senza problemi. Una volta inquadrato il codice presente nella pagina web; l’app dovrebbe riconoscerlo senza problemi. Arrivati a questo punto la pagina si caricherà nella versione WhatsApp web. È la stessa interfaccia grafica:praticamente sarà come avere un grosso palmare a mano.

WhatsApp inoltre mantiene una cronologia dati, che numerano e datano tutti gli accessi che vengono effettuati tramite PC. Per questioni di sicurezza infatti si consiglia di cancellare i cookie, ovvero la cronologia che effettuiamo dalla barra di ricerca. In questo modo si mantiene più sicuro l’ accesso.

Arrivati sulla  propria piattaforma whatsapp web buon utilizzo!

Una volta giunti alla base, abbiamo praticamente in formato “maxi” il nostro comodo profilo. A ogni modo bisogna dire che quest’ultimo presenta meno funzionalità rispetto a quello istallato tramite cellulare. Ciò non toglie il fatto che anche la versione WhatsApp web può rilevarsi estremamente utile ed efficace, specie per chi lavora in ufficio. Puoi accedere a whatsapp web direttamente da qui.

Continua a seguire la categoria riservata alla tecnologia.