Warren Buffett: chi è l’Oracolo di Omaha e cosa ha fatto?

Chi è Warren Buffett? Warren Buffet azienda: perché un'azione Berkshire Hathaway costa 320.000$? Scopri la storia dell'Oracolo di Omaha.

0
622
warren buffett portafoglio trading

Warren Buffett forbes

Warren Buffett è considerato il più grande value investitor di sempre. Finì nella nota rivista di Forbes come uomo più ricco del mondo nel 2008, il portafoglio di warren buffett era di circa 70 miliardi. Scambierà la prima posizione 7 anni dopo, con avanti Bill Gates, che supera ancor di più il portafoglio buffett. Warren Buffett prende il nome:” oracolo di Omaha” grazie alle abilità negli investimenti finanziari che portano: molti profitti e, cosa più importante, perdite limitate

Warren buffett

.

Biografia di Warren Buffet

Warren Edward Buffett nacque ad Omaha il 30 agosto 1930. Il padre fu un importante figura nel Congresso degli Stati Uniti, nel ’42 dovette quindi trasferirsi a Washington DC. Concluse le scuole di primo e secondo grado e fece domanda per la Columbia Business School in cui, dopo essere stato rifiutato dalla Harvard school, egli prese un master. Alla Columbia insegnava Benjamin Graham  figura più che considerevole nell’ideale di Buffet.

Warren Buffett investimenti iniziali warren buffett piccolo

Si dedicò agli investimenti già all’età di 11 anni: impiega i risparmi per la compra/vendita di bibite a scuola; affittò un terreno, che comprò a 14 anni, a dei pastori. Se anche tu vorresti vivere di rendita leggi:” Rendite automatiche, come iniziare a guadagnare” La prima vera occupazione gli verrà proposta proprio da Graham dopo la laurea. Lo inviterà a lavorare per la Graham-Newman Corp.

Questa società viene considerata da molti il fondo dei fondi, il primo hedge fund. Si tratta di un fondo speculativo che abbia l’obiettivo di ricavare rendimenti costanti senza molta correlazione con il mercato di riferimento. Quindi tramite i rendimenti alti di investimenti singoli e ad alto rischio, è possibile coprire perdite di operazioni senza ritorno.

Nel 1955 l’idolo di Warren Buffett va in pensione, offrirà però la carica di socio al suo allievo il quale declinerà l’invito tornandosene nella sua città natale. Ritornato a casa con un importante capitale, i familiari chiedono a Buffett di gestire i loro soli. La Buffett Partnership verrà fondata a causa di questa esigenza. Fu così che Buffett applicherà lo stesso sistema che aveva imparato a New York dal suo insegnante. Quest’ultima società verrà quotata in borsa, non prima di essere stata accorpata alla Berkshire Hathaway una società tessile.

Grazie al value investing, cioè investimenti su società inizialmente sottovalutate ma con una grande promessa nel tempo, Buffett avrà modo di far vedere le proprie abilità. Non passano inosservate, infatti riceverà molte offerte di partecipazione da aziende importanti tra cui: Coca Cola, Mc Donald e Walt Disney.

Warren Buffett portafoglio diversificato

L’attività finanziaria inizierà la scalata nel 1962, quando inizierà ad acquisire la Berkshire Hathaway. Insieme al socio Charlie Munger continuerà il sistema dell’acquisto di aziende sottovalutate sta volta però diversificando i settori, tratterà:

  • Servizi industriali
  • Settore assicurativo
  • Settore tessile
  • Servizi per jet privati

La Filantropia

Questo argomento lo si ritrova in quasi tutti i miliardari del mondo, chissà come mai.

Nel 2006 Buffet donò quasi 40 miliardi per le popolazioni del 3° mondo. Ad oggi è lui ad aver fatto la donazione più grande della storia che lo rende leader del filantropismo capitalista. Si è impegnato a donare 10 milioni di azioni della Berkshire Hathaway alla Bill & Melinda Gates Foundation, raggiungendo un valore di 30 miliardi di dollari. Buffett entrerà a far parte del consiglio di amministrazione della fondazione di Gates, lasciatemelo dire ma non credo sia un caso.

Warren Buffet e la sua malattia

Con una lettera inviata agli azionisti della Berkshire Hathaway, Warren Buffet annuncia  la sua malattia di cancro alla prostata nel 2012.

Curiosità su l’oracolo di omaha

Quando iniziò a creare le strategie warren buffett

In realtà l’inizio della sua carriera fu all’età di 10anni. Nel 1940 suo padre lo porto a New York City facendogli visitare posti importanti, la tappa di cui parliamo che lo ha segnato è stata alla borsa di wall street. Dopo il pranzo con At Mol, un ottimo trader, rimase segnato dal post lunch. Arrivò un cameriere con diverse foglie di tabacco e su scelta di AT Mol costruì davanti a loro un sigaro. Nella mente del piccolo Warren si fissò un obiettivo, organizzare la sua vita sui soldi. Il posto in cui girano più soldi era ed è la borsa, fu così che iniziò la scalata per arrivarci. Nacque così l’idea di lavorare per se stesso e diventare indipendente, iniziò cosi a proteggere il suo capitale. All’età di 16 anni aveva guadagnato più di 50 milia dollari.

Il corso per parlare in pubblico

All’età di 21 anni, l’oracolo di Omaha, era terrorizzato per parlare in pubblico. Decise cosi di spendere 100 dollari pagando un corso per riuscire a parlare in pubblico, corso che gli servì per chiedere in matrimonio la sua attuale moglie.

Spendere milioni per pranzare con Warren Buffett

Le cifre che si aggirano per poter pranzare con Warren Buffett sono cifre sproporzionate. Ormai dagli anni 2000 mette infatti all’asta il pranzo di lavoro per l’evento di beneficienza della Glide Foundation. Chi vincerà potrà invitare fino a 7 persona al steakhouse Smith & Wollensky di Manhattan. Le cifre nell’arco di poche ore salgono molto, il record è stato toccato nel 2012 con $3 milioni e mezzo.

Warren Buffett portfolio dedicato alle donazioni

Qualcuno di voi conoscerà il Campus di Apple, paragonato a un’astronave, ha un aspetto futuristico: aree enormi per la presentazione dei prodotti, parcheggi sotterranei e molto altro. Il valore si aggira ai circa $5 miliardi. La somma delle donazioni di Warren è paragonabile al valore di 6 di questi Campus.

Patrimonio paragonabile al PIL di uno Stato

Con un’analisi effettuata nel 2014 è emerso che il patrimonio di Warren buffet fosse di $57 miliardi, uguale infatti al Prodotto Interno Lordo dell’Uruguay.

Warren Buffett quotes

Nel 1942 le azioni di Warren Buffett acquistate per un valore complessivo di $1000, valore singolo ad azione: $20 oggi l’investimento avrebbe un valore a $13 milioni.

Il 99% del patrimonio di Warren è stato guadagnato dopo il suo 50° anno di età.

Warren Buffett house Warren buffett house

Da un personaggio così ti aspetterai una casa super lussuosa, invece non è cosi. Nonostante le voluminose azioni buffet, dal 1956 si ritrova con una casa di soli 30 mila dollari. L’abitazione si trova ad Omaha, nel Nebraska. Nel caso però stessi pensando di trasferirti nelle vicinanze sappi che i prezzi ad oggi partono dai 2 milioni di dollari a casa.

Warren Buffett Coca Cola: la dipendenza

Il rinomato investitore ammette che nelle 2700 calorie giornaliere un quarto è dovuto alla coca cola, beve infatti almeno 5 bottiglie di Coca Cola al giorno. Gli piace inoltre salare molto i suoi cibi e finire i pasti con una coppa di gelato.

Warren Buffett libri warren buffett office

Una cosa che forse non saprete è che Mr. Buffet nel suo ufficio sia pieno di libri ma sprovvisto di PC. Passa inoltre la maggior parte del suo tempo leggendo. Preferisce inoltre non usare i classici smartphone bensì il vecchio telefono cellulare.

L’oracolo di Omaha non ha mai spedito una mail nella sua vita a eccezione di Jeff Raikes della  Microsoft.

Warren Buffett bitcoin: posizione negativa warren buffett bitcoin

Warren Buffett ha sempre detto di aver preso una posizione negativa nei confronti dei Bitcoin. Riferisce pubblicamente che non ne possiede nessuno e non ha intenzione di trattarle mai. Cito testualmente:

“Non possiedo nessuna criptovaluta, e mai le possiederò. Non ci puoi fare nulla se non venderle a qualcun altro.”

Nonostante però Mr Buffett riferisca tali parole secondo la Blockchain non è cosi. Risulta infatti che un utente a nome Warren Buffett abbia dei BTC e TRX su un Samsung Galaxy Fold, regalatogli da Justin Sun durante una serata di beneficenza. Non possiamo però dire che investa su di essi, i dati della blockchain dicono che li abbia ma che siano comunque intatti. Resta il fatto che questo asset abbia portato un guadagno del 20%.

 

Insegnamenti del Warren Buffett business

Nella vita bisogna fare poche cose ma molto bene, in modo da non farne troppe sbagliate

 

La prima regola è non perdere, la seconda è non scordare la prima

 

Investire è semplice ma non facile

 

Oggi qualcuno è seduto all’ombra perché qualche anno fa qualcuno piantò un albero

 

Quello che impariamo dalla storia è che nessuno impara dalla storia

 

Non investire mai in un’azienda che non conosci

 

Se vi trovate in buco la cosa migliore che potrete fare è smettere di scavare

 

Non è necessario essere scienziati per investire, non è un gioco chi ha 160 di q.i. non batte chi na 130

Se vuoi sapere di più leggi il libro Warren Buffett

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments