Tik Tok: gli Usa valutano di bloccare il social network

0
52
tik tok

Tik Tok è il social network del momento, quello che deve per forza comparire nella lista delle uscite “interattive” dei più giovani e non solo. Quindi, se per caso, pure solo per un secondo pensavate di essere delle super star su Instagram e Facebook, ora vi aspetta una piazza virtuale completamente diversa.

Qui dovrete ricominciare a “uscire” per andare a caccia di follower. Il meccanismo è mutuale: un like a me e uno a te, ma si condividono solo video e il più delle volte si modifica la propria voce originale. Insomma una nuova modalità d’interazione o forse sempre la stessa che è disponibile in 34 lingue e ogni giorno ha 150 milioni di utenti attivi.

Cos’è Tik Tok ?

Tik Tok è un’app sviluppata in Cina ed è stata creata nel 2016. All’inizio è nata come una piattaforma di video musicali amatoriali, ma poi ha concesso la pubblicazione di tutti i tipi di video brevi.

L’applicazione permette agli internauti di guardare videoclip musicali, creare brevi video fino a un massimo di 60 secondi, ma soprattutto di cambiare e aggiungere diversi effetti speciali fino al limite dell’inverosimile.

Il successo è dovuto anche all’assorbimento che TikTok ha fatto di Musical.ly. Alex Zhu, co-fondatore di Musical.ly e ora vice presidente senior di Tik Tok, aveva dichiarato: “Vogliamo catturare la creatività e la conoscenza del mondo sotto questo nome inedito e ricordare a tutti di fare tesoro di ogni prezioso momento della vita. Combinare musical.ly e TikTok è una scelta naturale data la missione condivisa di entrambe le esperienze: vogliamo dar vita a una comunità in cui tutti possano essere creatori”.

A differenza di altri social, Tik Tok dispone di un’ampia scelta musicale, ragion per cui danza, moda, il comparto del food, della bellezza stanno sperimentando nuove tecniche di marketing.

Tik Tok come funziona?

E’ necessario scaricare l’applicazione sul proprio dispositivo e iscriversi con il proprio numero di telefono o la propria mail. Una volta installata l’app, avremo di fronte una schermata simile a quella di Ig e Fb. Successivamente, dalla pagina principale potremo accedere ai contenuti caricati dagli altri utenti. Ma come si crea un video con TikTok? Basta premere sull’icona + al centro e seguire la procedura guidata, abbastanza semplice, proposta dall’app.

Tik Tok: gli Usa valutano di bandire il social network

tik tok

L’Amministrazione a stelle e a strisce potrebbe bandire Tik Tok, poiché il suo indirizzo minaccia la sicurezza nazionale. In India, ahimè, è ora vietato per questo spopola Roposo, un altro social per condividere i video.

“Il Governo degli Stati Uniti d’America sta prendendo in considerazione l’ipotesi di bloccare l’utilizzo di Tik Tok su tutto il territorio nazionale: scaricando l’app si consegnano informazioni private nelle mani del Partito comunista cinese”

ha asserito il segretario di Stato Usa Mike Pompeo in un’intervista a Fox News. Le accuse statunitensi si sono rivolte a Bytedance, la società cinese che possiede l’app.

Non si è fatta attendere la replica tagliente di Tik Tok in merito al suo management. L’azienda ha dichiarato di avere un Ceo americano, Kevin Mayer, ex Disney e di avere centinaia di dipendenti statunitensi. La nostra unica priorità – si legge nel comunicato – è creare un ambiente sicuro per tutti i nostri utenti. Non abbiamo mai fornito dati al governo cinese e non abbiamo intenzione di farlo in futuro”.

Leggi anche Libero Mail: login mobile, app e pec. La guida definitiva

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments