Tesla acquista Bitcoin. Le Tesla si potranno comprare in BTC

Tesla ha comprato Bitcoin per un controvalore di 1,5 miliardi di dollari. Ma perché?

0
562
Tesla acquista Bitcoin

L’annuncio è ufficiale: Tesla acquista Bitcoin.

Elon Musk brucia i tempi e annuncia al mondo di aver dato mandato per l’acquisto di Bitcoin, per un controvalore pari a un miliardo e mezzo di dollari. Nel contempo Tesla ha fatto sapere che questo investimento ha uno scopo ben preciso: quello di accettare Bitcoin come metodo di pagamento per acquistare le Tesla. 

Questo non può che significare una cosa: la Tesla sarà l’auto del futuro e dei “seguaci” dell’ecosistema cripto. 

Tesla acquista Bitcoin: cosa è successo? 

Era nell’aria. Da qualche giorno Elon Musk aveva iniziato a lanciare dei segnali su Twitter. La nota causa automobilistica Tesla ha comprato Bitcoin, per un controvalore di un miliardo e mezzo di dollari. L’idea è quella di predisporre un sistema di pagamento in Bitcoin per l’acquisto delle note automobili create e ideate da Musk. Gli innovativi veicoli elettrici potranno quindi essere acquistati in criptovaluta: una rivoluzione nel settore. 

L’informazione è contenuta all’interno dei documenti 10-k, rapporto depositato oggi presso la SEC (la Securities and Exchange Commission) americana, come si conviene ad ogni azienda quotata in borsa. Nei documenti c’è un tratto saliente che è bene prendere in considerazione. 

“Nel gennaio 2021, abbiamo aggiornato la nostra politica di investimento per dotarci di una maggiore flessibilità per diversificare ulteriormente e massimizzare i rendimenti della liquidità non necessaria a mantenere un’adeguata liquidità operativa. Nell’ambito di tale politica, possiamo investire una parte di tale liquidità in determinate attività di riserva alternative specificate. Di conseguenza, abbiamo investito un totale di $ 1,50 miliardi in Bitcoin nell’ambito di questa politica. Inoltre, prevediamo di iniziare ad accettare bitcoin come forma di pagamento per i nostri prodotti nel prossimo futuro, soggetto alle leggi applicabili e inizialmente su base limitata, che potremmo o meno liquidare alla ricezione. Riteniamo che le nostre partecipazioni in bitcoin siano altamente liquide. Tuttavia, le risorse digitali possono essere soggette a prezzi di mercato volatili, che potrebbero essere sfavorevoli nel momento in cui desideriamo o abbiamo bisogno di liquidarle”

Una notizia originale, rivoluzionaria per molti versi. Si tratta di un impulso dirompente che porta la percezione delle criptovalute in una dimensione del tutto nuova, diversa, per certi versi inaspettata. La dimostrazione di come il mondo sia in costante divenire. Il pubblico ampio inizia a percepire l’esistenza di un altro ecosistema e in questo Musk sta rappresentando un ottimo conduttore. 

tesla acquista Bitcoin
Elon Musk ha comprato 1,5 miliardi di Bitcoin

Tesla acquista Bitcoin: una vera e propria rivoluzione

Aldilà della notizia del momento la scelta di Musk dovrebbe indurci ad una riflessione più approfondita e attenta. Ricordiamo che Tesla è un’azienda quotata in borsa che nel corso di questi ultimi mesi sta registrando delle performance senza precedenti: gli stessi allunghi di mercato che hanno portato Musk a diventare l’uomo più ricco del mondo all’inizio del 2021. 

Tesla, in questo senso, potrebbe rappresentare un capostipite avanguardista di una nuova e e vecchia generazione di colossi della finanza che potrebbero, ben presto, trovarsi costretti a dover integrare il Bitcoin come metodo di pagamento. In uno scenario del genere cambierebbe non solo la percezione del denaro ii sé, ma dall’introduzione definitiva di una nuova forma di pagamento decentralizzata e rivoluzionaria che potrebbe diventare di utilizzo quotidiano. 

Tesla apre alle cripto.

Tesla acquista Bitcoin, ma c’era d’aspettarselo. Già qualche settimana fa Musk aveva fatto intendere che vi fosse un’apertura al mondo delle cripto. Infatti aveva affermato che non c’era nessun problema per lui a farsi pagare in criptovaluta. Nei giorni successivi sul profilo Twitter di Musk era apparsa un’’hashtag in descrizione: #bitcoin. Era bastato questo a spingere la quotazione del BTC verso il retest di nuovi massimi a 40.000 dollari. 

Ma a quanto pare è il la richiesta del noto imprenditore Tim Draper (anch’egli avanguardista e visionario tanto da aver investito in Space X, Tesla, Twitch e Coinbase ed essere proprietario di 30.000 Bitcoin). Draper avrebbe chiesto a Musk la possibilità di poter acquistare una Tesla CryberTruck utilizzando i Bitcoin come metodo di pagamento. 

Musk ha colto la palla al balzo? Le probabilità sono molte. In pochi sanno che le criptovalute si stanno diffondendo sempre piaciuto a macchia d’olio, sopratutto tra le nuove generazioni. Le stesse che invocano la Lamborghini sui social come l’obiettivo della vita. Gli “holder” di Bitcoin, si sa, amano le Lamborghini e il desiderio di possederne una in futuro è in parte collegata all’andamento del prezzo del Bitcoin di qui ai prossimi anni. 

Ma dopo questa mossa di Musk, la Lambo rimarrà ancora l’auto rappresentativa da invocare, o cambieranno le cyber tendenze riconsiderando l’idea e spostando su Tesla tutta l’attenzione dell’ecosistema? 

Tesla acquista Bitcoin: come hanno reagito i mercati?

A livello grafico Tesla ha aperto la seduta di mercato dell’8 febbraio con un gap rialzista del +2%. La resistenza a 900$, allo stato attuale, ha funto da barriera. Per assistere ad un allungo corposo della quotazione sarà necessario attendere la rottura dei massimi. A quel punto la strada verso i 1000 dollari, oltre ad essere un film già visto prima dello split, sarebbe inevitabile.

tesla compra Bitcoin

Discorso diverso per Bitcoin che rompe il massimo storico di 40.000 per procedere a rialzo toccando il picco a quota 44.000. Con questi fondamentali il rialzo del Bitcoin di queste ultime settimane assume un carattere diverso rispetto a quello di fine 2017. Infatti i prezzi adesso sono sostenuti da un entusiasmo generale e dagli investimenti degli istituzionali in Bitcoin. Tesla compra Bitcoin? Una rivoluzione, senza dubbio. O meglio dire… un inizio.

tesla compra Bitcoin


Leggi anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments