Stralcio Immobiliare: cos’è? Come si investe? Come funziona?

0
35
stralcio immobiliare

Stralcio Immobiliare: Come funzionano gli stralci? Cosa sono?  

Molti sono disposti a giurare che quando si parla di investimento nel settore immobiliare, il modo più redditizio per investire è lo stralcio immobiliare. Ora in questo articolo ho voglia di approfondire attentamente in questo articolo. Alla fine della lettura di questa guida riuscirai a capire quali sono i segreti di tutti gli investitori professionisti che hanno deciso di fare dell’immobiliare il suo core business. 

Stralcio Immobiliare: cosa significa e come si sfrutta a nostro vantaggio 

Che cos’è uno stralcio immobiliare?

Stralcio immobiliare: sicuramente ne avrai sentito parlare. Ma cosa significa stralciare un immobile? Quando si parla di stralcio si intende quel procedimento per cui si interviene nel processo di esecuzione forzata immobiliare. A quel punto l’obbiettivo è il raggiungimento di un accordo con il debitore e il creditore o i creditori per far rientrare il debito. Così facendo si termina il processo legale e si evita di mettere l’immobile all’asta. 

Saldo e Stralcio significato: vediamo un esempio pratico.

Viene annunciato un avviso d’asta. L’immobile è una villa. La data dell’asta è fissata per il giorno 4 maggio. Nella valutazione (o perizia) vengono indicati i riferimenti di chi ha dato avvio alla procedura per il pignoramento. In questo caso è una banca che vanta un credito di 120.000€. Secondo la stessa perizia, però, il valore dell’intera proprietà è di 150.000€.

Leggi anche >> Investire in immobili: come guadagnare con l’immobiliare

Come funziona lo stralcio? Come si annulla il debito? 

Per annullare il credito, devi prima persuadere l’esecutato, ovvero il debitore. Una volta che lo avrai convinto ti dà il potere di negoziare per suo conto. Questo è un passaggio chiave, perché non puoi continuare senza il suo consenso.

Successivamente, chiedi tutti i conteggi all’istituto bancario di riferimento. È il momento dell’offerta. Come funziona? Semplice: dovrai offrire una cifra più bassa del conteggio fornito che dovrà essere almeno il 40% inferiore al valore di mercato dell’immobile. 

Non fornire un’offerta più alta! Ti spiego il perché: da un punto di vista tecnico e giuridico la verifica del credito è una procedura complicata (ecco perché ti consiglio di chiedere e farti seguire da un esperto che la accompagni) e dovrebbe essere pagata più delle operazioni tradizionali.

Stralcio Immobiliare: perché l’importo che proponi potrebbe essere accettato dai creditori (cioè le banche) anche se inferiore a ciò che gli spetta?

Perché preferisce avere il 60% adesso e dimenticarsene, invece di aspettare altri 5 anni per recuperare il 100%.

Se il creditore accetta, ritirerà la richiesta di vendita della proprietà all’asta. Da quel momento, saldato il credito, tutte le restrizioni saranno revocate. 

stralcio immobiliare

Comprare casa dalle banche: Vantaggi e Svantaggi degli stralci immobiliari 

Gli stralci di immobili ti danno un enorme vantaggio come investitore, dandoti l’opportunità di acquistare immobili a prezzi molto bassi (fino al 50% di sconto).

Fornisce un vantaggio ai creditori perché offre la possibilità di recuperare una parte del loro denaro immediatamente, piuttosto che attendere per altri 5 anni con tutti i rischi associati alle procedure di mutuo.

Il debitore vede che il suo debito è stato eliminato e non è più segnalato alla CRIF. Questo perché attraverso l’asta è infatti possibile che parte del debito venga trattenuta. Questo significa che il debitore potrebbe andare incontro a quella che viene definita morte finanziaria (si tratta dell’impossibilità di richiedere un prestito, ecc.

È fantastico, non trovi? Ma quali sono gli svantaggi dello stralcio del debito?

Davvero non ce ne sono. L’unica cosa essenziale è che per investire in questo tipo di business devi essere seguito da un ottimo legale che si occupa di questo settore.

Leggi anche >> Immobiliare: le 5 città dove gli immobili costano di più

Dove si impara lo stralcio immobiliare? 

Ci sono vari corsi che insegnano come investire nello stralcio immobiliare. Ovviamente per fare di questo settore un comparto redditizio con un business sostenibile nel tempo, si dovranno applicare dei consigli pratici da chi ha accumulato esperienza nel settore e ha avuto modo di poter già compiere delle operazioni che gli hanno generato un profitto.

In linea di massima, però, ci sono 7 punti che bisogna tenere in considerazione quando si parla dell’argomento Stralcio Immobiliare. Questo perché ci sono 7 passaggi che vanno fatti con criterio per puntare ad avere successo in questo settore. Cerchiamo di capire assieme qual è la mappa da seguire per capire bene lo stralcio immobiliare. 

Gli step dello stralcio immobiliare

  1. Attua uno Screening di valutazione sulla situazione in generale. Quest’operazione funziona propria come acquistare all’asta, è necessario leggere attentamente la pubblicazione per trovare la proprietà di maggior valore commerciale
  2. Ottieni il mandato esecutivo dal proprietario della casa. Hai trovato la proprietà e ora devi spiegare la situazione al proprietario e ottenere il suo consenso, altrimenti l’operazione terminerà. Ti consigliamo di non chiamarlo per telefono. Fissa un appuntamento, incontralo e parlaci di persona. Dovrai essere bravo a persuaderlo. Sono richieste capacità di negoziazione e abilità psicologiche e comportamentali.
  3. Ottenuto il consenso dovrai contattare i creditori e trovare un accordo per agire in nome e per conto di un interesse comune. Prova a contattarli per far ritirare l’immobile dall’asta e trovare un accordo più conveniente per tutti. Qui si applicano le stesse capacità di negoziazione e psicologia, ma in aggiunta sono richieste competenze legali e giudiziarie. In banca le cose stanno diversamente da come si pensa. Considera di approfondire bene lo stralcio immobiliare.
  4. Chiedere al tribunale di rinunciare al credito. Devi imparare a gestire i passaggi chiave nelle pratiche del tribunale.
  5. Il giudice chiude il procedimento. Una volta che il tribunale dichiarare che il debito è stato saldato il procedimento è concluso. All’inizio, trattare con i giudici sembra difficile, ma l’esperienza può rendere questo passaggio sempre più semplice.
  6. Applicazione del Timbro di Mancata Opposizione. La pratica si chiuderà realmente a distanza di 21 giorni. A quel punto si appone un timbro e il discorso viene considerato definitivamente chiuso. Attento però che fino a quando l’immobile non passa di proprietà o non viene trascritto con una compravendita preliminare si potrebbero venire a presentare dei nuovi creditori. A quel punto si riaprirebbe nuovamente il processo. 
  7. Atto di vendita: a questo punto potrai incassare i soldi che derivano dalla tua operazione. 

In sintesi:

Lo Stralcio Immobiliare è la tecnica di investimento immobiliare più remunerativa.

In questa breve guida abbiamo presentato tutti i passaggi e le cose da fare per affrontare a meglio un’operazione di stralcio immobiliare. 

C’è molto altro da dire, perché lo stralcio è un metodo di investimento avanzato che richiede competenza ed esperienza, ma si capisce di cosa si tratta: un processo che permette di ottenere immobili ad un prezzo inedito. Si parla anche di immobili esclusivi che non avresti mai avuto modo di comprare a quel prezzo. 

Quando compri un immobile del valore di 350.000 e lo paghi 190.000 ti rendi conto di dove sta il tuo guadagno. 

Spero che a questo punto abbiate capito una cosa fondamentale: ci sono tanti modi per fare soldi, molti dei quali non avete nemmeno dubitato.

Non pensare di non poter fare soldi in questo momento e metterti nei guai in primo luogo, ma impara a conoscere la situazione, guardati intorno e monitora chi sta ottenendo risultati.

L’unico ostacolo è la tua immaginazione e ciò che pensi di non poter superare.

Leggi anche >> Il mercato immobiliare ai tempi del Coronavirus

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments