Porno Italiano: l’Olimpo dei 5 pornostar più famosi d’Italia

0
1490

Porno Italiano… ecco l’Olimpo.

Pochi ci sono riusciti davvero, tanti ci hanno provato e non molti lo sanno ma si stima che le candidature nei Film porno italiani abbiano avuto un netto calo con l’avvento di Internet e della diffusione dei siti di porno amatoriale. 

Infatti oggi sono molti i siti che offrono film porno gratis italiani.

È quindi difficile stabilire chi degli attori italiani, in questo settore, sia riuscito davvero ad ottenere fama, successo e un guadagno notevole. Per guadagno notevole si parla di cifre tali da potersi permettere una vita agiata nei lussi e nella popolarità! 

Ci occuperemo in questo articolo dei “professionisti del settore”, ovvero proveremo ad analizzare coloro i quali, dall’industria del porno, hanno tratto maggior beneficio economico con il lavoro di pornostar e che sono di origine italiana. 

Nuove Star e Mai vecchie Leggende rappresentano, per quanto ambiguo, molta della ricerca complessiva sui browser da parte degli utenti che affollano Internet. 

Ecco allora gli attori e le attrici del porno italiano più ricercati e pagati dalle case di produzione di tutto il mondo.

Secondo il report annuale di Pornhub (uno dei più grandi siti di video erotici con più di 40 miliardi di visite annue), le pornostar da incoronare come Re e Regina come più i ricercati sono… rullo di tamburi 

Porno Italiano: Valentina Nappi come Queen si aggiudica il secondo posto nel sessoitaliano! 

La pornostar campana (nata a Scafati) spiega che il cachet percepito dalle pornostar varia da diversi fattori.

  • In primis, appunto, dal proprio livello di notorietà
  • dalla presenza o meno di scene recitate
  • dalle tipologie di sesso da svolgere nel video richieste dalle varie case di produzione. 

Proprio nel 2012, dal film Rocco’s Bitches in Uniform, prodotto da Evil Angel Valentina viene inserita nel mondo del porno professionistico, il tutto da una semplice candidatura mandata via email proprio al King del porno italiano, 

Rocco Siffredi, che come sempre si aggiudica il 1 posto indiscusso tra i ricchi e famosi pornostar di sempre, non solo a livello nazionale dove certamente è il maggior rappresentante ma anche e sopratutto oltreoceano. 

I suoi guadagni infatti, gli consentono non solo l’accesso ma anche la prima posizione fra gli “Attori più pagati nel 2020”. 

Secondo People with Money, difatti, il suo patrimonio e fatturato si aggirano intorno a più di 70 milioni di Dollari $.

Porno Italiano: chi è Valentina Nappi?

valentina nappi porno Italiano Dopo l’esordio nel 2012 che le ha regalato la comparsa nell’edizione italiana di Playboy, è stata candidata come Female Performer of the Year ai AVN Awards per ben 2 volte e agli XBIZ Awards 2019. 

Ha all’attivo la produzione di più di 400 film porno con le migliori produzioni americane come Brazzers e Digital Playground con un totale di quasi 700 video hard.

Lei stessa spiega, parlando dei suoi guadagni, che il picco di richiesta avviene tra i 23 e 27 anni quando si arriva a girare anche più di 100 scene l’anno, con cadenza bisettimanale o mensile, dal cachet di 150/200 $ l’una come standard di prezzo. 

I suoi video p più pagati.

1200 $ per 1 scena realizzata in un video etero quando appena sbarcata negli States e al culmine della popolarità come giovane pornostar italiana sicuramente guadagnava più dei suoi competitor odierni, gli influencer che in relazione ai loro follower, ad oggi, fatturano cifre più alte ed al minimo delle spese. 

Ai guadagni tratti dalla professione di pornostar, nel suo caso circa 3000 euro al mese, bisogna ovviamente sottrarre le tasse (circa il 12%) e la percentuale che spetta all’Agenzia (10-15 %). 

Il resto, oltre le ovvie spese domestiche dell’abitare in una città come Los Angeles, sono le spese dei controlli sanitari svolti periodicamente.

Come detto l’essere Star, in questo campo, è fondamentale e avviene anche attraverso attività complementari all’industria pornografica. Ad esempio:

  • la produzione di film
  • shop online
  • reality
  • pubblicità
  • marketing che aumentano considerevolmente i guadagni in ottica di una seconda entrata automatica. 

Si sa, la professione di pornostar è dura e l’età pensionabile, anche nel 

migliore dei casi, arriva di certo prima, quindi meglio imparare ad essere imprenditori di se stessi.

Il Re del Porno Italiano: Rocco Siffredi

porno italiano siffredi video
Il 55enne, Stallone italiano, fattura circa 75 milioni di dollari l’anno, non ha bisogno certo di presentazioni. Il vero nome di Rocco Siffredi è Rocco Antonio Tano e allo stato attuale abita a Budapest in Ungheria con la moglie Rosza, ex Miss Ungheria 1990. Qui ha fondato la sua Accademia e dopo aver provato anche ad aprire un ristorante, il Rocco’s World Café si diletta tra vita privata e piaceri. 

Basti pensare che l’industria del porno non è sicuramente un settore d’elitè in America, a differenza del Porno Italiani. Anzi si permette di guadagnare più dei 10 Miliardi di profitti che provengono invece dalle migliori case cinematografiche di Hollywood. 

La cara vecchia Europa ha ancora molti pregiudizi a riguardo e difatti non riesce a sfruttare il vero potenziale economico derivante dall’industria del porno. 

Basterebbe ricordare che l’Olanda uscì da una profonda crisi proprio grazie alla regolamentazione della pornografia.

Rocco, per quanto si possa essere inutilmente moralisti sulla professione di pornostar in Italia, è un indiscusso esponente del Made in Italy all’estero. Questo ben prima che la pornografia diventasse di massa. Infatti ha lavorato a Parigi e a Londra come modello. I premi accumulati in carriera come attore, regista e produttore sono più di 50 e lo rendono la Star più premiata nella carriera pornografica.

Ultima curiosità? Il nome d’arte della pornostar nata a Chieti si ispira a Roch Siffredi, il protagonista del film gangster Borsalino (1970) interpretato da Alain Delon.

Franco Trentalance

franco trentalance porno italiani Non poteva mancare Colui che dopo Siffredi è sicuramente uno dei più conosciuti in Italia fin dagli anni ’90 che lo hanno visto cavalcare l’onda del successo per poi dedicarsi a qualcosa di totalmente diverso recentemente. 

Classe ’67, inizia la carriera nel Porno a 28 anni dopo aver lavorato come Barman e animatore e in 15 anni arriva a girare 440 film video porno e quasi 1000 scene. 

trentalance pornoattore italiano

Attore di Film anche non di genere pornografico, ospite fisso in molte trasmissioni radiofoniche, concorrente di diversi reality show è un’icona indiscussa. Trentalance ha saputo cambiare la propria vita re-inventandosi sempre sotto nuova veste.

Oggi, dopo a lungo non averle portate le vesti, si occupa di coaching (anche sul sesso), scrittura ed enogastronomia.

Malena La Pugliese

pornoattrice italiana malena la pugliese

Reality, Politica, Film e un successo che arriva a 30 anni con una crisi di mezz’età che le permette di mettersi in mostra. Tutto questo dopo un provino sempre con il grande Rocco che non se la fa scappare e le fa girare il suo primo film porno. 

Pensare che il suo curriculum faccia risaltare un passato come agente immobiliare e sopratutto un ruolo politico non indifferente nel Partito Democratico. 

Dopo le apparizioni televisive, la voglia di provare una strada un pò birichina le ha permesso di diventare il personaggio che è oggi conosciuta appunto come Malena La Pugliese (Filomena Mastromarino all’anagrafica). Classe ’83.

Danika Mori

danika mori porno italian Entra nell’Olimpo del Porno Italiano proprio come new entry perchè Lei è la pornostar più ricercata del Web e non solo in Italia.

A stabilirlo è Pornhub premiandola anche ai Pornhub Awards in una categoria molto particolare:

Danika MoriTop Squirting Performer

Tra i premiati ovviamente il Rocco Siffredi nazionale.

700 milioni di visualizzazioni in 3 Anni

Il suo segreto? Stefano Mori, in arte Steve Mori, suo fidanzato che l’ha aiutata a conquistare il web diventando suo partner in tutto anche nel lavoro. 

29 anni Steve e 30 anni Danika, il cui nome vero è Federica, vengono ingaggiati per una collaborazione da PornHub nel Model Program che permette loro di avere ancora più visualizzazioni tramite un blog e un tutorial per guadagnare il più possibile. 

Le interviste, ormai anche su Rolling Stone e Fanpage svelano appunto come tutto sia nato per gioco e in maniera disinibita, portandola dalla Sicilia, terra d’origine, alla Spagna fino a la maggior parte dei dispositivi che navigano e ricercano video porno.

Volete aggiungerla su Instagram? Non dimenticate che l’account è privato.

Ma alla fine di tutto, il Porno rende ricchi?

rocco siffredi figlio moglie Anche nel porno italiano la pubblicità è alla base dei guadagni dei siti porno, dato il numero di accessi da parte degli utenti. I guadagni vanno dall’acquisto del video dopo il trailer gratis, all’abbonamento premium, alla videochat erotica.

Oppure possiamo menzionare la vendita di prodotti griffati dalle pornostar stesse. Con l’avvento del porno gratis le care VHS e i DVD sono andati via via in disuso. 

Non tutte le pornostar riescono a guadagnare le cifre che vorrebbero guadagnare ma sicuramente è uno dei settori più redditizi rispetto ad altre industrie. 

I veri guadagni più alti nel porno sono sono legate più alla compravendita dei domini o delle piattaforme che ai video stessi girati dalla pornostar.

Esempio?

Gyorgi Gattyan, fondatore del sito di webcam Livejasmin, tra i siti XXX più visitati al mondo, a soli 44 anni ha raggiunto un patrimonio di 5,6 miliardi di euro. Questo traguardo lo ha reso uno degli uomini più ricchi d’Ungheria, una delle poche terre più fertili per l’industria porno europea.

X Videos acquistò il dominio porno.com per 9,8 MILIONI DI DOLLARI. 

Rimane ad oggi uno dei più grandi siti di porno del mondo. Le sue visite salgono ogni anno fino a toccare più di 400 milioni di visualizzazioni.

Leggi anche -> App Incontri: le migliori App del 2020 per conoscere persone

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments