☕️ Nestlè & Starbucks: via alla partnership!

0
81

Annunciato l’accordo di partnership tra il colosso americano del caffè e l’azienda svizzera del valore di ben 7,15 miliardi di dollari.

Una cifra record che il colosso alimentare elvetico sborserà per la commercializzazione dei prodotti a marchio Starbucks.

IL MARCHIO

Da adesso Nestlè potrà affiancare il famoso marchio ai due brand di sua proprietà, Nespresso e Dolce Gusto. Questo significa poter utilizzare il marchio Starbucks nei sistemi di capsule e cialde, nonché della distribuzione commerciale di altri prodotti della catena americana come Seattle Best Coffee, Starbucks Reserve, Teavana, Starbucks Via e Torrefazione Italia.

ACCORDO STRATEGICO

La mossa di Nestlè porterà al gruppo grossi benefici in termini di fatturato. Infatti, l’accostamento tra i due marchi conferisce all’asse Nestlè-Starbucks a rafforzare la loro posizione di leadership nel settore. Inoltre, per l’azienda svizzera rappresenta un volano per espandere l’appeal dei suoi marchi potendo contare su ben 28mila punti vendita del nuovo partner.

Come ulteriore conferma dell’impegno, Nestlè assumerà 500 dipendenti del gruppo americano, che resteranno a Seattle dove verrà mantenuta la produzione per il mercato americano. Il gruppo svizzero, invece, si occuperà dell’altra quota di mercato.
Le previsioni inidicano come l’azienda punta ad incrementare i propri guadagni dalla vendita dei prodotti da commercializzare all’esterno della catena, supermercati e distribuzione in generale.

IL FAVORE DELLE BORSE

Con l’annuncio dell’accordo il titolo di Starbucks ha visto crescere il suo valore del 3,6% accompagnato da Nestlè che ha visto un incremento dell’1,3%.

Un successo che vede crescere sempre di più l’influenza della società elvetica nel mercato americano, dove faticava a tenere testa ai concorrenti (compresa la Ferrero).

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments