Minare Bitcoin conviene? Cos’è il mining e come farlo

Minare Bitcoin è conveniente al giorno d'oggi? Ecco cosa sapere.

0
504

Sai cosa significa Minare Bitcoin? Chi è appassionato di criptovalute avrà sicuramente sentito parlare del mining dei bitcoin, ovvero del processo che sta alla base della loro creazione.

Estrarre Bitcoin incrementa il guadagno degli investitori e oltretutto ne aumenta anche l’influenza. I Bitcoin ad oggi sono diventati una vera e propria moneta che può essere utilizzata, ove è accettata, negli scambi commerciali. Di recente Tesla ha annunciato di aver investito in cripto. Dovrebbe seguire Apple nei prossimi mesi. E per questo tantissimi utenti ma anche aziende hanno investito (al momento giusto) in questo settore.

Comprendiamo il funzionamento del mining e rispondiamo alla domanda:

  • conviene oggi minare Bitcoin?
  • come fare mining Bitcoin?
  • generare bitcoin con pc è possibile?

Cos’è il mining dei Bitcoin?

Il mining delle criptovalute è un processo non complesso da spiegare, ma va attentamente esaminato per capirne pro e contro.

Per dirla semplice: consiste nella creazione di nuove criptovalute senza dover necessariamente passare dall’intermediazione di un exchange.

Minare i Bitcoin significa “estrarli” dal cyberspazio e questo processo rappresenta una vera e propria sfida da parte di tutti coloro che cercano opportunità in questo settore.

Cosa serve per minare Bitcoin?

È tutta questione di potenza di calcolo. Infatti si utilizza il complicato processo di calcolo che il pc (o hardware dedicati) e molti altri strumenti sono in grado di elaborare. Risolto questo problema, “il calcolo” si trasforma in generazione di criptovalute che, nel tempo, hanno incrementato ed incrementano ancora il proprio valore. Motivo per cui, già all’inizio della diffusione del fenomeno criptovalute, molti utenti hanno iniziato a studiare come produrre Bitcoin. L’obiettivo principale diventava quindi quello di spostarsi in un altro settore, denominato Mining? Ma vediamo di capire come fare mining.

Come minare bitcoin: chi è che estrae?

Senza il mining delle criptovalute messo in atto dalle diverse aziende, ma anche dai singoli investitori, non si avrebbero delle monete virtuali complete. Questo perché il Bitcoin e le cripto esistono perché dei processi vengono portati a termine, e per essere portati a termina hanno bisogno di Potenza di Calcolo?

Ma allora: perchè vengono ”regalate” criptovalute attraverso il mining?

Pensiamola come una sorta di ringraziamento. Una ricompensa per tutti coloro che contribuiscono alla diffusione e all’affermazione delle monete virtuali. Questi utenti vengono denominati minatori, o per meglio dire, miners.

Mediante il mining i miners aiutano i creatori di progetti blockchain nel fondamentale compito di tenere in vita “la rete” e, di conseguenza, tutto il network.

Ma il gioco vale la candela?

L’ecosistema cripto si fonda sull’energia. Il mining non esiste solo sul Bitcoin. Si possono minare la maggior parte delle criptovalute. Ma se ci occupiamo di Mining in Bitcoin bisogna tenere in considerazione alcune cose importati. Questo perché il miner può avere una grande retribuzione o può non averla del tutto. Questo perché sia che un utente si esperto del settore o meno, si può sempre incappare in errori che vanno ad annullare i guadagni.

Nel mining non ci si può improvvisare, specie quando si tratta di capire come minare i Bitcoin o altre criptovalute. Per fare mining serve:

  • una conoscenza (almeno di base) di informatica
  • l’attrezzatura adeguata
  • una conoscenza dell’ecosistema criptovalute

Il mining di Bitcoin, col prezzo a questi livelli, non vi assicurerà di generare Bitcoin velocemente se mancano determinate condizioni. E se parliamo di velocità, bisogna essere in grado di sostenere importanti investimenti, non solo strumentali, ma anche e soprattutto di competenze.

Ma nessuno scoraggiamento: vediamo cosa serve per fare mining e come fare mining di criptovalute.

Come si minano i Bitcoin?

Come estrarre bitcoin? Per minare i Bitcoin bisogna:

  • stabilire un vero e proprio piano di azione che deve essere rispetttato alla lettera. Anche se non abbiamo intenzione di creare una mining Farm come questa.
  • In primo luogo occorre comprendere se il proprio mining ha lo scopo di guadagnare o semplicemente di investire del denaro per il futuro.
  • Per poter fare mining bisogna inizialmente investire in attrezzature non poco economiche, dunque bisogna avere le idee ben chiare su quello che si desidera fare.

Come farmare bitcoin? Le attrezzature che si rivelano fondamentali nel mining sono diverse:

  • un computer
  • hardwer dedicati, in quanto il processo impiega tutta la giornata senza mai interruzioni
  • una connessione a internet stabile e veloce
  • un conto su un exchange o un wallet per poter immagazzinare i bitcoins estratti nel proprio wallet.
  • Molto importante è anche un sofware specifico: un ”Cryptographic hash software’‘ da scegliere in base alla criptovaluta che si desidera minare.
minare bitcoin
Come generare Bitcoin? Tutto parte da una mining farm; il suo ruolo è quello di coniare Bitcoin. 

Minare Bitcoin: cos’è il mining pool?

Il mining può essere effettuato da una singola persona o con il processo di mining pool, ovvero con più persone che lavorano sulla stessa linea d’onda al fine di ottenere maggiori guadagni tutti insieme. In questo caso, essendo le attrezzature acquistati in comune, i costi delle attrezzature diminuiscono, ma ricorda che tutto è direttamente proporzionale alla mole di potenza di calcolo a nostra disposizione. Il Mining pool è una forma di mining  perfetta per iniziare e fare i propri primi passi in questa attività che potrebbe diventare a tutti gli effetti un lavoro che può portare a dei profitti nel tempo. Nel caso del mining in Bitcoin è necessario dire che, al giorno d’oggi, è sconveniente per via dei prezzi esorbitanti raggiunti in questo ultimo periodo.

I vantaggi del fare mining

I vantaggi del minare bitcoins sono naturalmente di tipo economico:

  • si andranno a generare delle criptovalute che verranno poi accantonate o vendute.
  • il guadagno sarà tutto per il miner che avrà coniato il bitcoin

L’utente che mina i bitcoin naturalmente se ne assume tutto il rischio, in quanto il processo potrebbe non andare bene e di conseguenza si andrebbe in perdita. Quando il processo non va bene significa che non si riescono a sostenere i costi effettivi del mining quantificati in:

  • acquisto strumenti
  • hardware dotato di elevata potenza di calcolo (CPU)
  • potenza di calcolo offerta dai processori video (GPU) come per il mining di ETH e correlate.
  • energia elettrica
  • mantenimento e gestione

Chi sceglie di fare mining, quindi, deve investire in questa attività considerando anche questo rischio. Se vogliamo dirla tutta, come in ogni altro settore imprenditoriale, possiamo considerarlo come ”rischio d’impresa”.

Minare Bitcoin Online conviene?

Effettivamente, conviene minare i Bitcoin?

Visto l’andamento abbastanza proficuo di questa criptovaluta nessun investitore direbbe di no! Abbiamo capito cosa serve per minare Bitcoin, ma anche compreso che fare mining Bitcoin comporta rischi e spese.

Tuttavia ci sono degli elementi che talvolta sviano utenti che vogliono entrare nel mondo del mining: sono tantissime le aziende specializzate che si occupano di questo ogni giorno e l’assenza di tutti gli strumenti adatti nella singola persona potrebbe risultare svantaggiosa.

La risposta a questa domanda è molto complessa in quanto, dipendendo dal singolo caso, non può essere univoca. Diciamo che:

  • per tutti gli investitori alle prime arme sarebbe più vantaggioso acquistare prima qualche Bitcoin (o altra cripto) da un exchange già esistente. Questo per capire prima come funziona il settore. Ricorda: non si investe mai su ciò che non si conosce.
  • Vuoi minare Bitcoin con CPU? Bene. Ecco le nostre raccomandazioni. Per chi vuole addentrarsi nel mining di Bitcoin è opportuno dire che, in questo momento specifico, gli svantaggi superno di gran lunga i vantaggi. Dopo l’imminente Halving la ricompensa è dimezzata. Il valore attuale del BTC comporterebbe un esborso esoso in termini di potenza di calcolo ed energia per poter completare il mining di un Bitcoin  completo. Dopo l’avvento della rivoluzione cyber tutte le attrezzature sono diventate molto costose. Anche nel loro caso vale la regola del mercato: all’aumento della domanda i prezzi tendono ad aumentare. Vuoi lo stesso iniziare a fare mining? Il consiglio è quello di partire da una mining pool, per poi eventualmente capire se si hanno le risorse e la voglia di investire in qualcosa di più strutturato.
  • Creare Bitcoin con PC è possibile? Minare Bitcoin con PC era possibile all’inizio. Oggi si otterrebbero dei risultati così irrisori che ti conviene tenere la potenza del tuo PC per te.

Come acquistare Bitcoin?

Gli exchange dove poter acquistare dei Bitcoin, così come molte altre criptovalute sono diversi. Tra questi non possiamo non menzionare i più conosciuti e utilizzati da tutti gli investitori del mondo, ovvero Binance e Coinbase. Questi sono tra i più utilizzati con tassi di scambio bassi e con la possibilità di diversificare il proprio portafoglio.


Leggi anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments