JUVENTUS, TRADING E PIAZZA AFFARI

Juventus, trading, piazza affari.

0
54
Juventus trading Piazza Affari
Juventus trading Piazza Affari

Qual è l’anello di congiunzione tra Juventus, Trading e Piazza affari?

Juventus, Trading e Piazza Affari.
Asfalta sul campo tutte le rivali e, non in secondo piano, scala vertiginosamente il grafico “Juventus FC”.
Infatti, nonostante la settimana piuttosto “cauta” per le Borse europee, il titolo della società bianconera balza di oltre due punti percentuali sui massimi dal 13 marzo scorso, ossia la seduta successiva alla vittoria in Champions League contro l’Atletico Madrid.
In Borsa Italiana la situazione sembra la stessa.
Juventus conduce la classifica dei migliori titoli di questa settimana con performance che vanno oltre al 2%. Il titolo tenta il guizzo oltre 1,55 euro, livello sopra il quale si aprirebbe la strada che porta alla coriacea resistenza statica a 1,60 euro.

05 Aprile: l’annuncio

Oggi, 05 Aprile.
È stato proclamato l’annuncio che Cristiano Ronaldo sarà presente, con il resto della squadra, per i quarti di finale (che si disputeranno fuori casa il 10-04 alle ore 21). 
Notizia più che positiva, dato che il campione viene da un infortunio,  che si è procurato con la sua amata Nazionale, il quale si credeva avesse dato tanto filo da torcere alla società bianconera.

IL RALLY DELLA QUOTAZIONE JUVENTUS

Dietro al rally della quotazione Juventus sulla Borsa Italiana, oggi vi è la consapevolezza che lo scudetto sia matematicamente vicinissimo.
Quando sarà matematico lo scudetto della Juventus?
A porsi questa domanda non sono solo i tifosi della Vecchia Signora ma anche i possessori di azioni Juve.
La vittoria dello scudetto da parte della Juventus non è in discussione ma, anzi, viene vista come una pratica da archiviare il prima possibile per poter poi dedicare la massima attenzione a quello che è il vero obiettivo forte della Juventus: la vittoria della Champions League.
Oltre ai tifosi e agli azionisti, vi sono altre entità che ringraziano non poco questa magnifica società.
Grazie alla forte progressione, le azioni Juve sono le migliori sul Ftse Mib oggi. Il forte balzo in avanti della quotazione della società bianconera, consente al principale indice azionario di Borsa Italiana di bilanciare il peso dei tanti rossi presenti (da Buzzi Unicem, a Saipem fino a A2A e ad Unicredit, con quest’ultima in affanno dopo le indiscrezioni di stampa su un interesse per Commerzbank).

DAL PUNTO DI VISTA GRAFICO…

Dal punto di vista grafico nel corso della mattinata, il prezzo delle azioni Juve ha raggiunto un minimo intraday a quota 1,535 euro per poi attestarsi sugli attuali 1,55 euro.
Nonostante il ritracciamento avvenuto nelle ultime ore, il rally della Juve, oggi, consente di apportare un sensibile miglioramento; di cosa? della performance della società sia su base annua che su base mensile.
Vorresti investire sul titolo Juventus (e non solo)?
Le quotazioni della Juventus in Borsa Italiana vengono da un anno straordinario. Rispetto ad un anno fa la performance è sensazionale: +147%, unico titolo del FTSE Mib ad esser cresciuto a tre cifre quest’anno.
Da inizio anno Juventus vanta la terza miglior performance del listino con un agile +42,42%, mentre nell’ultimo mese mantiene la leadership grazie ad un rialzo del 24,92 per cento.

Juventus trading Piazza Affari
Juventus trading Piazza Affari

Non è tutto oro quel che luccica

Non è tutto oro quel che luccica leggi l’articolo su Cr7. Mai altra frase fu più azzeccata.
Tornando a parlare della MASSIMA competizione quale la Champions League, non dimentichiamo che l’Ajax è una macchina da gol: 5-2 in casa dell’Emmen e primo posto nel proprio campionato.
I giornalisti olandesi commentano così: “L’Olanda intera crede che l’Ajax possa battere la Juventus; anzi, c’è la convinzione che questa squadra possa battere chiunque in Champions”.
L’Ajax ospiterà la Juventus nel match di andata dei quarti di finale il prossimo 10 aprile, mentre il ritorno si giocherà il 16 aprile all’Allianz Stadium. Il primo obiettivo di Allegri sarà fermare gli attaccanti di ten Hag, squadra molto forte davanti ma che concede, e molto, in difesa.
Queste sono informazioni preziose sia per i tifosi, sia per gli azionisti i quali, sapendo le ripercussioni che hanno tali news, sono sempre alla ricerca di esse.
Sappiamo anche che, se dovesse uscire dai quarti, il titolo Juventus FC avrà un calo forte nel sipario borsistico.
Quindi: stay tuned…

Se ti è piaciuto l’articolo visita la sezione trading per leggerne altri simili.