Joe Biden patrimonio: quanti soldi ha il Presidente USA?

0
313
joe biden patrimonio

Joe Biden patrimonio: chi è Joe Biden?

Joseph Robinette Biden Jr., meglio noto come Joe Biden, è il neo presidente eletto degli USA. Parliamo precisamente del 46° nella storia americana ad insediarsi alla Casa Bianca.

Viene eletto grazie alla vittoria ottenuta contro il presidente uscente Donald Trump.

Joe Biden patrimonio: Biografia

Nasce in Pennsylvania nel 1942 in una famiglia cattolica di origini irlandesi.

Si laurea in Giurisprudenza all’Università di Syracuse e inizia da subito il suo percorso da avvocato. Allo stesso tempo è vivo il suo desiderio di diventare senatore e intraprendere la carriera politica. Riesce, nel 1972, a correre per un posto da senatore nel Delaware, e con 3000 voti in più rispetto al suo avversario, viene eletto. Ricoprirà questa carica fino al 2009.

Proprio dopo qualche settimana dalla sua elezione a senatore, deve affrontare una tragedia familiare: la moglie Neilla e la figlia di un anno, Naomi Christina, perdono la vita in un incidente automobilistico, mentre gli altri due figli, Beau e Hunter, riescono a sopravvivere.

Nonostante l’accaduto continua, pur volendo inizialmente rinunciare alla sua carica, a svolgere il suo lavoro da senatore, occupandosi nel tempo perlopiù di politica estera e di giustizia.

Nel 2008 si candida alle primarie per concorrere alla presidenza ma viene battuto da Barack Obama. Quest’ultimo lo sceglierà poi come vicepresidente e insieme vinceranno le elezioni presidenziali. Nel 2015, durante il suo secondo mandato di vicepresidente, perde la vita a soli 46 anni anche suo figlio Beau, a cui era stato diagnosticato un tumore al cervello.

Patrimonio di Joe Biden

Quanti soldi ha Joe Biden?

Lo stipendio del presidente degli Stati Uniti d’America, dal 2001 grazie a una scelta di Clinton, equivale a 400.000 dollari. A questi si aggiungono:

  • un conto spesa di 50.000 dollari all’anno,
  • un conto per i viaggi da 100.000 non tassabile
  • un assegno di 19.000 per l’intrattenimento.

Prima di diventare presidente, Joe Biden percepiva circa 407.000 dollari, grazie alla sua pensione e allo stipendio per il ruolo rivestito per otto anni di vice-Obama.

Oltre a ciò, da presidente USA gode di altri benefici, quali:

  • la residenza (Casa Bianca) con tutto il personale di servizio
  • sicurezza h24
  • l’aereo privato (Air Force One)
  • altre residenze per svago e tempo libero.

In più, una volta terminato il suo incarico, Joe Biden beneficierà di una pensione di 200.000 dollari, più una polizza assicurativa per la salute.

Patrimonio Joe Biden: secondo la più nota Forbes, il neo-presidente possiede un patrimonio di circa 9 milioni di dollari. La somma accumulata da lui e dalla moglie Jill negli ultimi anni, deriva da molteplici attività:

  • grazie alla vendita di libri e diritti d’autore
  • alle conferenze nelle università e nelle sedi delle grandi corporation
  • allo stipendio da professore universitario
  • allo stipendio della First Lady che è dirigente di un community college.

Prima di diventare Presidente

Da sempre attivo in politica, Joe Biden è eletto la prima volta senatore nel 1972 per il Partito Democratico, diventando uno dei più giovani ad entrare alla Camera alta.

Nonostante la sua poca popolarità, la sua povertà, riesce da subito a far valere le sue idee:

  • Si occupa in particolare dei temi di interesse internazionale, infatti ricopre per ben tre volte la carica di Presidente della Commissione Esteri al Senato.
  • Gli sarà inoltre affidato, dal 1987 al 1995, l’incarico di Presidente della Commissione sulla Giustizia al Senato.
  • Risale al 1988 la sua prima candidatura alle primarie presidenziali, nella quale però subì una sconfitta da parte di Michael Dukakis.
  • Ci riprova nel 2008, ma anche stavolta ottiene risultati deludenti.

Tuttavia, il candidato democratico Barack Obama lo sceglie come vicepresidente per concorrere alla vittoria delle elezioni presidenziali. La coppia Obama-Biden vince le elezioni a discapito del repubblicano Jonh McCain.

joe biden patrimonio
Barack Obama e Joe Biden Robinette

Joe Biden Patrimonio: la carriera da vicepresidente

Durante il suo mandato di vicepresidente, Joe Biden si occupa soprattutto di politica estera e sicurezza nazionale, in particolare della situazione in Iran e Afghanistan. Molto importante è il suo apporto nelle politiche di parità di genere e in particolare si spende contro la violenza sulle donne, approvando nel 2013 una legge a favore di questa sua battaglia.

Decide nel 2016, a seguito della scomparsa prematura del figlio Beau, di non candidarsi alla presidenza, lasciando il posto a Hilary Clinton e appoggiando la sua candidatura.

Grazie al suo importante impegno per la Nazione, riceve nel 2017 da Barack Obama la Medaglia presidenziale della libertà, la più alta onorificenza civile degli USA.

Dopo la fine del suo mandato, è nominato professore all’Università della Pennsylvania, ma continua ad occuparsi di politica durante il mandato di Trump, criticando spesso le sue idee e le sue scelte.

Nell’aprile 2019, annuncia la sua candidature alle primarie democratiche.

Questo articolo ti è piaciuto?


Leggi anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments