Investire in criptovalute conviene? I 5 consigli preziosi

0
100
investire in criptovalute

Investire in criptovalute conviene?

Sono ormai un argomento abbastanza diffuso nell’ultimo anno: gli investimenti in Cripto valute. In realtà le criptomonete sono in giro da più tempo. La più famosa che tutti avrete sentito, almeno una volta nella vita è: il Bitcoin. Questo è stato introdotto per la prima volta, dal suo creatore Satoshi Nakamoto, nel 2009. Da qui sono iniziati i primi investimenti sulle criptovalute

Le cripto sono state un argomento centrale anche nei servizi televisivi delle IENE, che hanno girato il primo servizio nel 2018. Vi lascio il link della puntata se l’avete persa; correlate vedrete anche le puntate che sono state fatte su come ottenerlo e ulteriori approfondimenti sulle miniere.

Le Criptovalute cosa sono?

Queste monete digitali hanno lo stesso fine dei soldi che tutti noi siamo abituati a conoscere. Servono dunque come mezzo di scambio per beni o servizi; la differenza sta nel fatto che le transazioni sono molto più sicure.

investire in criptovalute
Il sistema su cui si basano le criptovalute non è controllato da un’autorità centrale, come avviene per gli euro che sono controllati dalla Banca Centrale Europea. In generale le banche sono le autorità che controllano questo genere di operazioni, ma sono tutte serie? Ti lascio il link sulle banche italiane, controlla se la tua rientra nella classifica.

Il sistema si dice decentralizzato: quindi ogni partecipante di esso è importante per il funzionamento. I minatori si occupano di questo: confermano tutte le transazioni che vengono fatte con le criptovalute. A fine conferma vengono inoltre retribuiti.

Infine possiamo definire le criptovalute come una via di mezzo tra azienda e commodity. Questo perché hanno degli utili come le imprese quotate e poiché, come la seconda, si basano sulla formula “domanda/offerta”. A valorizzarle però ci sono 3 caratteristiche:

  • affidabilità: il prezzo sale in base a quanto la cripto sia affidabile e quindi venga comprata dagli altri “tori“.
  • scalabilitàessa si basa sulle transazioni che possono essere fatte al secondo. Al momento, se paragonassimo le carte di credito o debito che tutti noi abbiamo nel portafogli, la differenza è ampia poichè con le cripto le transazioni sono ancora basse.
  • l’uso: per utilizzarle devi averle e di conseguenza comprarle. Quindi più usi ci sono, più il prezzo sarà vittima di un trend rialzista.

Investire Criptovalute: le criptomonete portano guadagni seri?

investimento bitcoin Investire in criptovalute porta guadagni?

Questa è la curiosità su cui oggi vorremo fare più chiarezza. Pensa a quante persone sono già diventate ricche grazie agli investimenti su esse. Sicuramente non è stato facile: la determinazione è stata un elemento importante e ti spiego perchè.

Se guardiamo il grafico del Bitcoin, dato che è stata la prima criptomoneta sul mercato, vedremo che all’inizio il suo valore era molto basso. Trattando di centesimi in pochi hanno voluto investire criptovaluta stessa. Nel tempo il suo valore è cresciuto e non di poco, infatti nel 2011 è arrivato a toccare il migliaio di euro. Ad oggi il valore tocca quasi i 20.000 dollari, a singolo Bitcoin. Immaginate quindi chi abbia investito, anche qualche centinaio di euro all’epoca o qualche anno fa, con quanto si ritrovi in tasca. Secondo diverse analisi il titolo è destinato a salire per diverse motivazioni. Ecco perché parlo di costanza e determinazione.

investimenti criptovalute ethereum Investire in criptovalute non significa tradare solo il Bitcoin ma anche le altre criptomonete sul mercato. L’Ethereum, la seconda cripto più conosciuta, ha avuto un incremento di oltre il 2500%. Se pensi che incrementi del genere si vedano spesso nei mercati ti sbagli. Infatti le variazioni annuali delle valute che noi tutti già utilizziamo, variano del 10% all’incirca. Immagina l’incremento di queste Cripto quanto sia significativo e prosperoso.

Il lato positivo di investire sulle criptovalute

I lati positivi sono diversi e alcuni di essi sono legati al motivo per il quale sono state create.

caratteristiche bitcoin criptovalute

  • Le criptomonete, come detto precedentemente, non hanno bisogno di essere controllate e oppresse dalle autorità centrali.
  • I mercati per investire in criptomonete  sono molto liquidi e in piena espansione, come spero avervi fatto capire. Sono inoltre aperti tutti i giorni 24h su 24h
  • Puoi detenere grosse somme a costi bassi e con una sicurezza maggiore di quella che abbiamo ad oggi con i denari che tutti utilizziamo. Sapete tutti la sicurezza che da una cassa forte o un conto bancario, beh immaginatela quadruplicata in questo sistema monetario.
  • È possibile eseguire una transazione in qualsiasi parte del mondo, ed è inoltre possibile effettuarla in qualsiasi momento ricevendola in tempo reale. Limiti che con soldi che abbiamo non è possibile fare. Quanti di voi hanno sentito che per ricevere un bonifico debbano passare giorni, e determinate ore.
  • Oltre a non avere limiti di tempo e spazi, le commissioni sono pari a 0.

Perchè alcuni sconsigliano gli investimenti su criptovalute

E’ vero, molte persone parlano male degli investimenti sulle criptovalute. Ma perchè sconsigliano tale azione? Vi siete mai posti questa domanda? truffa cripto attenzione scam

La maggior parte delle persone le sconsiglia perché si è già trovata ad investire su esse e, ha bruciato i conti. Esattamente! Non puoi arrivare in un settore nuovo ed iniziare a operare se non ti affidi a chi ne sa più di te o acquisisci la formazione giusta. Sarebbe come iniziare a guidare come uno stuntman senza aver studiato per esserlo.

Negli investimenti di questo genere serve pazienza, chi ha bruciato i conti non l’ha avuta e appena le acque si sono fatte appena mosse ha cercato di uscirsene il prima possibile.

Come iniziare a investire su criptovalute

L’inizio è abbastanza semplice, basta entrare in piattaforme dove avvengono le transizioni delle monete digitali. Piattaforme come: Coinbase (ricevi ora 8 euro gratis) o Binance, servono per iniziare ad aprire una specie di conto corrente con meno spese nelle commissioni e in altro.

Il prossimo passo sarà versare la somma di capitale che sei disposto a investire. Sucessivamente, acquisterai delle criptovalute che potrai conservare in sicurezza nei Wallet. Questi sono paragonabili a portafogli virtuali che le piattaforme mettono a disposizione.

Come investire: criptovalute ICO cripto complessive

Nei mercati molto spesso si ripetono dei cicli temporanei, cosi anche con monete digitali.

Se ti dicessi che hai la possibilità di tornare indietro nel tempo e investire nelle criptovalute a partire dal loro inizio, avendo dunque la possibilità di credere in qualcosa che già oggi rende percentuali altissime e rendite altrettanto alte, cosa diresti?

La soluzione è semplice: “initial coin offering”. Sono criptovalute investire da subito. In pratica puoi investire in queste cripto già dalla fase embrionale, guadagnerai una volta che essa verrà quotata.

Dopo la quotazione sai già l’aumento in termini percentuali che ha una cripto, quindi cosa aspetti a contattarci e iniziare. In questo campo molti si imbattono ma pochi ne sanno davvero. Il nostro CEO ha molta esperienza nel settore, poiché le studia e ci investe ormai da 10 anni.

Per iniziare ad investire non serve una laurea in economia-finanza, basta usare le strategie giuste e seguire i professionisti che già ne sanno di più e operano sul campo.

Ecco i 7 consigli per investire in Criptovalute

1. Ottimizza i tempi

Non hai bisogno di aspettare l’uscita delle notizie legate alle banche centrali come: la FED e la BCE. Risparmi quindi molto sui tempi di operatività. Questo puoi farlo perché, come detto precedentemente, le cripto si basano su un sistema decentralizzato. Prendi in considerazione altre news come: autorizzazioni o limitazioni emanate nel mercato internazionale. Prendiamo infatti il caso del 2018 quando il governo cinese chiuse alcune piattaforme Exchange, il Bitcoin perse quasi il 10%.

2. Analisi tecnica o fondamentale

L’analisi tecnica è importante da tenere in considerazione per i mercati delle cripto, ma ancora più fondamentale è l’analisi fondamentale. Non tutti gli esperti si trovano d’accordo su questo punto, quindi proviamo a pensarci su. L’analisi tecnica viene eseguita per capire come si è comportata la cripto nel passato. Si presenta però un problema nel caso in cui vorreste investire nelle ICO. 

Le cripto che si trovano sul mercato da poco tempo, la maggioranza tra l’altro, non hanno uno storico su cui poter fare affidamento. Il mio consiglio è dunque di collegare entrambe le analisi ma fare particolare attenzione alla fondamentale.

3. Segui il trend giusto

Se siete ancora all’inizio o avete difficoltà a creare una vostra strategia, vi consiglio allora di seguire il trend del mercato. Sappiate che il mercato si muove in base a come operano i migliori investitori, anzi quelli più potenti che hanno la forza di muovere il mercato con il loro capitale.

Cavalcare il giusto trend non è però la scelta giusta nel lungo periodo. Dopo aver acquisito un po’ di esperienza ed esserti formato ti consiglio di prevedere il trend, scalando quindi i tuoi guadagni. In pratica se agisci prima degli altri nel modo giusto hai la possibilità di guadagnare di più.

4. La diversificazione potrebbe aiutarti nella scalabilità

Tutti gli investitori di cripto sanno benissimo che: investire l’intero capitale in una sola criptovaluta ti porta ad alte probabilità di rischio. Diversificare il tuo portafoglio ti permette di abbassare il grado di rischio e aumentare i possibili guadagni. Questo perché dovrai tenere d’occhio non altre cripto a caso ma quelle correlate a quella che hai preso in considerazione.

Per cripto correlate si intende che sono direttamente proporzionali quindi: all’aumento di uno anche l’altra aumenta e anche se diminuisce. Ovviamente non avranno lo stesso prezzo e non si tratta di dati in percentuale precisa, ma all’incirca.

  • se una cripto aumenta il valore riuscirai a guadagnare anche da quelle che crescono mediocramente
  • se scende coprirai le perdite con della principale con le correlate.

5. Segui le regole e abbi pazienza

In questo settore essere anticomformista non ti aiuterà. Se hai dunque un’analisi opposta a quello che è il trend in atto, aspetta e non operare. Aspettare il momento giusto e non investire, è meglio che operare contro trend e avere possibili perdite. Se non investi infatti ma tieni d’occhio il mercato stai comunque imparando da esso senza perdere parte del tuo importantissimo capitale.

Leggi anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments