⛏ Investi in BTC?: “Pronto a perdere tutto”. Lo dice la CONSOB inglese

0
197

Investire in BTC è un grande rischio

Ecco come ha liquidato la questione la CONSOB del Regno Unito.

“Chi investe in Bitcoin dev’essere pronto a perdere tutti i propri soldi”. Questo il commento di Andrew Bailey, il capo della CONSOB britannica. Lo ha dichiarato durante un’intervista alla BBC, attirando l’attenzione dei più esposti sulla nota cryptovaluta.

Alla fine non è una cosa nuova. Tutti stanno prendendo le distanze da questa esplosione di prezzi del Bitcoin che sembra non avere fine. Dopo il lancio del future, l’andamento del prezzo sembra essersi parzialmente stabilizzato. La quotazione punta a nord del grafico per via di alcune recenti notizie dalla Germania.

Le dichiarazioni

Andrew Bailey ha ricordato a tutti gli investitori l’assenza del riconoscimento da parte di banche centrali e governi. “Sappiamo relativamente poco di ciò che significhi il prezzo del Bitcoin. Quello che è successo quest’anno lo dimostra. E’ più paragonabile ad un gioco d’azzardo che ad un investimento.

Ed ecco che in questo frangente le informazioni sul Bitcoin corrono veloci, incisive. Tutti con le orecchie puntate ai minimi rumors, in una situazione surreale, che ha tutti gli aspetti di una bolla speculativa. Solo che la verità è che nessuno sa quando scoppierà.

Ma intanto il future del BTC si prepara ad arrivare da noi.

Bitcoin sbarca in Europa?

Deutsch Boerse vorrebbe introdurre gli strumenti per far trading sul Bitcoin, sulla scia di quanto già accaduto a Chicago.

I primi future sul Bitcoin sono stati lanciati lo scorso 10 dicembre dalla CBOE. Il 18 sarà invece il turno della CME, mentre nel 2018 anche il Nasdaqabbraccerà la famosa criptovaluta.

A quanto pare, però, l’Europa non sarà esente da questa prima ondata di entusiasmo sui future di Bitcoin. La Germania potrebbe essere il primo Paese del Vecchio Continente ad introdurli.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments