Guadagnare con il Trading è possibile? Si, se segui 4 regole

0
156
come guadagnare soldi giocando in borsa

Guadagnare con il Trading Online è davvero possibile? 

La risposta è si.

Guadagnare col trading online è certamente possibile, ma non senza impegno e disciplina.

Da anni, ormai, è risaputo che ci sono uomini che si sono arricchiti, si arricchiscono e continuano ad arricchirsi con il trading.

Per questo motivo sempre più persone sono attirate dalla grande e ambiziosa prospettiva di fare soldi con il trading. Un’altra domanda che, sicuramente, ti stai ponendo è: quanto guadagna un trader? Alla fine dell’articolo avremo modo di rispondere anche a questo quesito. Intanto, prima di darti le quattro regole chiave, sarà necessario far chiarezza su un concetto: guadagnare con il trading online senza fatica è una cosa che non ha molto senso. 

È, quindi, importante dire che se vuoi guadagnare con il trading on line devi essere disposto a studiare e ad apprendere dei concetti nuovi. Questo non si può fare senza sacrificio e senza pazienza.

Se vuoi imparare come guadagnare soldi rimanendo a casa tua devi anche capire che è necessario metterci impegno. 

Pensaci bene: se fosse così banale tutti lo farebbero, no? E allora perché non lo fanno? La risposta è semplice: guadagnare con il trading online è possibile, ma di sicuro non è una prospettiva immediata e semplice da raggiungere. 

Guadagnare con il trading online: tutta la verità

So che probabilmente avresti voluto trovare scritte delle altre cose in questo articolo. Magari ti aspettavi di leggere che è tutto semplice e che esistono dei metodi magici dove qualcuno ti regala dei soldi. Purtroppo le cose non stanno così. Nessuno regala dei soldi. Se, è vero che col trading si possono fare centinaia di migliaia o milioni di euro, ma chi oggi ci riesce ha studiato tanto in passato, e ha dovuto metterci impegno.

Come lavora un trader? 

Molto semplicemente un trader può lavorare da qualunque posto in cui si trova. 

Può bastare anche uno smartphone ai giorni nostri per poter gestire un portafoglio di investimenti. Questo significa che quando un trader ti dice che lavora dal suo letto, dalla palestra, dalla SPA, dalla sua Barca, o lavora semplicemente in vacanza, al mare, in montagna e ovunque si trovi, non ti sta prendendo in giro. 

Questo già ci fa capire che il lavoro del trader è leggermente diverso rispetto a quello di un operaio che la mattina è costretto a svegliarsi alle 6 per raggiungere il posto di lavoro dove baratta il suo sforzo fisico per denaro. Ma è anche un lavoro diverso rispetto al muratore, al minatore, ad un autista o all’impiegato statale, che, in un modo o nell’altro, deve sottostare a delle regole ben precise. 

Oltretutto sono tutti dei lavori che, nella stragrande maggioranza dei casi, prevedono un capo che impartisce ordini e muove le gesta dei lavoratori secondo il suo piano e i suoi obiettivi. Ma fare il trader è un lavoro assai diverso anche da chi decide di aprire un’impresa.

Infatti gli imprenditori, è così, lavorano anche 16 ore al giorno e sono sempre sballottati a destra e a sinistra, anche nei fine settimana, per far crescere il proprio business. L’imprenditore ha delle responsabilità enormi ed è colui che, creando lavoro, permette all’economia di girare. 

Altre cose da sapere sul lavoro del trader

Il trader, invece, lavora in maniera diversa. I trader professionisti non conoscono questa tipologia di sacrificio. Sono questi, ad esempio, nel mio caso, i motivi che mi hanno fatto avvicinare a questo mestiere: 

  • gestire i miei orari e i miei tempi in base alle mie esigenze
  • non avere un capo 
  • avere prospettive di guadagno illimitate e non uno stipendio fisso

Ovviamente come si può arrivare a questi tre obiettivi? La risposta è una e una sola: con lo studio. Infatti il “prezzo” da pagare per guadagnare con il trading si chiama studio. La formazione sta alla base e deve essere di ottima qualità, altrimenti imparerai a fare cose sbagliate nel momento sbagliato. 

Il Trading Online funziona davvero? 

Si. Di funzionare funziona. Il fatto che sia online non lo differisce dalle dinamiche e dalle tecniche di investimento che bisogna seguire anche sulla borsa reale. Il trader, però, deve sottoporsi ad una psicologica. Una fatica mentale che, però, una volta strutturata la propria strategia, può portare frutti ed enormi soddisfazioni. 

Una volta costruita la tua strategia seguendo questi piccoli precetti e una formazione professionale potrai essere nelle condizioni di vivere la tua vita ovunque vorrai. La cosa fondamentale è porsi degli obiettivi. Quali sono i tuoi obiettivi? Se il tuo obiettivo è quello di non avere un capo, fare soldi, vivere serenamente a Miami o in un loft in centro a Milano, e vuoi farlo col trading, il momento per partire è ora. Per far questo è essenziale ottenere la libertà finanziaria, e per farlo bisogna avvicinarsi all’obiettivo step by step. 

Sei pronto? Ecco le 4 regole da seguire per guadagnare con il trading e diventare un trader di successo. 

Guadagnare col trading online: considera il fattore Tempo. 

Capire se il trading è un lavoro che fa per te il primo investimento da fare è il tempo. Vuoi guadagnare Trading? Bene, e allora devi capire come fare soldi col trading. Per capirlo è necessario dedicare allo studio di questa disciplina tempo, passione e dedizione. Ricordati sempre che il trading è un mestiere a tutti gli effetti. È un business vero e proprio. Che io sappia non esistono business che ti permettono di guadagnare soldi in automatico da subito (a meno che non si parli di quei pochi servizi di copy tading seri che ci sono in giro). 

Se il tuo obiettivo cardine è quello di fare il trading in maniera seria, non potrai trattarlo come se fosse un hobby. Se così dovesse essere otterrai gli stessi risultati che si ottengono, ad esempio, se si va in palestra per tenersi in movimento. Bisogna fare differenza tra l’atleta che decide di fare un percorso, e chi va in palestra per riscaldare gli attrezzi 1 volta ogni quindici giorni. 

Al trading bisogna dedicare del tempo. 

Come fare soldi con il trading se ho un altro lavoro? 

Devi fare un piano sul tuo tempo. Se vuoi realmente fare il trader e hai anche un altro lavoro, all’inizio, dovrai recuperare il tempo necessario per poter studiare e capire come funziona. Per questo motivo la nostra raccomandazione è quella di creare un piano serio. Dovrai quindi creare delle regole ben precise e seguirle alla lettera.

Per capire se il trading fa per te basta il tempo. Per metterti in gioco ci vuole un capitale di partenza, ma ne parliamo nel prossimo capitolo. 

Guadagnare col trading online: non puoi far trading senza soldi

Molti ci chiedono: ma si guadagna col trading anche se non si investe? Non giriamoci attorno. Nel trading se non si investe nessuno ti regala niente. Questo vuol dire che fino a quando non metterai un capitale in campo, potrai solo studiare la teoria o applicare la teoria in pratica mediante un trading simulator

Per iniziare a fare realmente l’attività è necessario un capitale. E allora: come guadagnare con il trading?

Innanzitutto creando un tuo portafoglio di investimento e una strategia adatta al tuo capitale. Basterà anche un minimo capitale per iniziare il tuo percorso. In ogni caso non deve mai essere una cifra indispensabile per vivere. Questo significa che, nella peggiore delle ipotesi, devi essere anche disposto a perdere quei soldi. Non è detto che succeda. Mi è capitato di incontrare studenti che, sin da subito, sono riusciti ad ottenere dei buoni risultati.

Ovviamente a riuscirci sono quelli che riescono ad ottenere buoni risultati perché, sin da subito, vedono il trading come un business serio. Anche se il trading ci mette a disposizione la Leva Finanziaria, anche qui la medaglia ha due facce. È inutile investire 1000 euro nel trading, utilizzare la leva e operare come se ne avessi 100.000, ma sconoscendo le regole del mercato. Questo perché potresti perdere quei soldi molto prima di quanto pensi. In questo caso specifico se l’investimento andrà a tuo favore ti ritroveresti a guadagnare cifre importanti. Ma se la previsione di rivelasse totalmente sbagliata, rischi di bruciare i tuoi soldi prima che tu possa dire “Libertà Finanziaria”. 

Per questo motivo dovrai seguire, alla lettera, delle regole di Money Management e avere un Trading Plan adeguato e diversificato. 

Cosa bisogna studiare per guadagnare con il trading?

Anche qui è necessario dire le cose come stanno: in rete ci sono una marea di informazioni che ti promettono mari e monti. Nella realtà dei fatti le cose, purtroppo, non stanno così. Chi vuole creare una professione attorno al trading, non può pretendere di farlo studiando le cose gratis su internet. È un po’ come se il dottore volesse laurearsi leggendo gli articoli dalle riviste scientifiche, o come vuole diventare uno storico leggendo solo gli articoli di wikipedia.

Non è così che funziona: per scoprire come fare soldi con il trading è necessario partire da un’ottima formazione. Corsi online, corsi dal vivo, seminari e webinar sono un ottimo luogo di incontri con chi ha deciso di iniziare l’attività prima di te. lavorare in gruppo, ad esempio, è molto stimolante. Un consiglio che possiamo dare è proprio questo: quello di condividere questo percorso con un team di persone, per potersi confrontare e consigliare. 

Uno dei vantaggi del trading è che si tratta dell’unico lavoro dove la condivisione non nuoce a nessuno. Tra i trader non c’è concorrenza, perché non esistono dei clienti da accaparrare. Esisti:

  • tu, 
  • il tuo cervello 
  • il mercato.

Ciò che ne deriva sarà il risultato della sinergia che si trova tra questi tre grandi protagonisti.

Leggi anche >>> Come fare soldi giocando in Borsa? Le regole per guadagnare

Chi fa trading deve essere sempre sul pezzo. 

Non si smette mai di studiare e di apprendere cose nuove. Se il nostro obiettivo è quello di guadagnare più di un medico e più di un notaio, dovrai anche essere disposto ad aggiornarti sempre per rimanere costantemente aggiornato e in linea con ciò che ci richiede l’economia e la finanza in generale. 

Segui i corsi di chi ha le skills necessarie per poterti dare qualcosa 

Allora ti starai chiedendo: ma se il lavoro è uguale a quello dell’avvocato o del medico, dovrò studiare anni e anni prima di vedere dei risultati e diventare un trader professionista? La risposta è no. Le cose non stanno così. Con il trading la cosa essenziale è avere delle ottime basi e una mappa delineate che ci indica il percorso da seguire. Se sarò nelle condizioni di avere queste basi, potrò iniziare da subito a far pratica. Basta anche un corso di due giorni live con i tuoi fidati coach per imparare come si usa una piattaforma di trading e quali sono le cose che bisogna studiare per diventare dei professionisti del settore. 

Guadagnare Trading: Come si studia? 

Nella prima fase il consiglio è quello di investire sulla tua formazione. Dopodiché dovrai andare incontro ad un periodo detto di “demo trading”. Sarà quindi indispensabile iniziare ad aprire delle posizioni virtuali con soldi finti per capire come si guadagna con il trading. 

In tanti, prima di te, hanno iniziato così:

  • formazione
  • trading virtuale 
  • contro real 

Ma quanto deve durare il mio percorso con i soldi finti? 

Questo dipende dalla strategia che vuoi attuare e da quali obiettivi ti sei posto con il tuo denaro. Di certo il demo trading ci permette di studiare comodamente come se le posizioni fossero realmente aperte sul mercato. Non esiste una risposta univoca a questa domanda. Fai il demo trading fino a quando non ti sentirai sicuro delle tue azioni. Annota sempre i risultati, le impressioni e tieni un bilancio delle vincite e delle perdite. 

Guadagnare col Trading Online: non sottovalutare il fattore psicologia.

Dal momento in cui inizierai ad investire col denaro reale giungerà un momento di passaggio. È un po’ come per il chirurgo che si ritrova a fare il suo primo intervento in sala operatoria. Quando inizi ad investire con i soldi reali stai, difatti, mettendo i tuoi soldi nella grande arena del mercato. A livello psicologico un’azione del genere comporta delle conseguenze: la paura di perdere, il timore di fallire, l’ansia di diventare ricco e subito.

Come reggere il pressing? 

Molto semplicemente ci sono quelli che se ne fregano, proprio perché hanno destinato al trading una somma di denaro che non gli serve per vivere. Questo, sotto molti aspetti, aiuta l’investitore che, comunque, riesce ad avere un approccio più lucido e distaccato con quel denaro. 

Ci sono, poi, persone che perdono il sonno. Gente che si sveglia anche la notte per controllare le proprie posizioni e che vive in ansia. Il percorso, per i soggetti più sensibili, è leggermente diverso. Nessuna scuola o università ti insegna come diventare trader. Per avere dei guadagni trading online devi metterti in testa che dovrai affrontare delle sfide importanti. 

Un lavoro che ti porterà a confrontarti con te stesso e a gestire le emozioni. Il tutto per diventare un trader di successo. Quindi il tutto passa tramite la:

  • formazione professionale al trading
  • pratica e azione 
  • la gestione psicologica del proprio lavoro

Come si diventa trader?

Per diventare trader sarà necessario mettere assieme queste tre componenti che ti permetteranno di entrare a far parte di quella ristretta cerchia di eletti che guadagna e che, oggi, si trova a capo del pianeta.

Il tutto va fatto progressivamente. Se vuoi diventare il più grande stilista del mondo ma non sai neanche cucire, non penso che avrai successo. Stessa cosa in cucina: non si diventa uno chef guardando le ricette in televisione; bisognerà trovare:

  • una propria strada
  • un proprio stile
  • una propria strategia 
  • degli obiettivi ambiziosi 

Il trading, allora, è per tutti? Si, ma devi sapere ciò che fai. 

Diremo meglio che il trading è per chi è disposto a misurarsi con se stesso, rimanendo umile, ambizioso e disposto a sacrificarsi. Chiaro è che una volta che avrai appreso le regole che ti porteranno a diventare un professionista, oltre a chiederti come far soldi con il trading sarai nelle condizioni di poter investire i tuoi soldi anche in altri business, e quindi diversificare. 

Quanto si guadagna con il trading online?

Il tutto è direttamente proporzionale a quattro cose:

  • capitale investito
  • tempo dedicato
  • strumento di investimento 
  • obiettivi 

Per capire come fare soldi con il trading online ti invitiamo, inoltre, a leggere le storie di chi ce l’ha fatta. Leggi >>> Migliori Trader del Mondo: chi sono e quanto guadagnano?

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments