CYBERrevolution: il Meeting che ha aperto le porte sul futuro

0
183

I partecipanti hanno avuto modo di apprendere dei concetti essenziali per il futuro del pianeta e delle sue risorse

Gli organizzatori assicurano: una conferenza destinata a ripetersi in più luoghi. A breve la prossima tappa: sarà al nord.

Il tavolo tecnico è già all’opera. I concetti espressi nel meeting hanno lasciato piacevolmente sorpresi i partecipanti alla giornata di formazione che si è svolta al Plaza Hotel**** di Catania. Un parterre degno di nota quello che ha occupato la sala Ognina del più rinomato conference center di Catania.

A tenere banco i 5 relatori che hanno illustrato, ciascuno secondo le proprie competenze e conoscenze, tutti i cambiamenti del futuro del business e del mondo economico e digitale.

I fatti

Ad introdurre i lavori Antonio Ferlito della Dominio Broker che ha dato il benvenuto a tutti i presenti, sottolineando come il mondo del lavoro sia in progressivo cambiamento. “Stanno licenziando tutti. I grandi Brand stanno chiudendo punti vendita e le grosse catene licenziano dipendenti. Il mondo del lavoro cambia. Cosa fare?”. Questo il monito lanciato dal padron di casa che ha voluto inquadrare subito il leitmotiv del giornata.

A seguire l’intervento di Antonio Parlato, nonché titolare della RiseMedia ed Editore dell’elysiupost.com. Parlato ha portato la testimonianza del suo modello di business investendo in un settore, apparentemente, tradizionale, ma che riserva ancora numerose potenzialità per non farsi sopraffare dal mercato. “Il mondo dell’Editoria sarà destinato ad allinearsi ai grandi cambiamenti planetari. Nella mia esperienza seguo la formula proposta dagli ideatori di CYBERevolution, pienamente convinto che il futuro non farà sconti a nessuno”.

Una parte dedicata al trading

Ha preso poi la parola il CEO dell’Elysium School Sonny Foschino che, in maniera cruenta, ha delineato i parametri e le modalità del cambiamento globale già in atto. Seguendo un filo logico di alto profilo, ha voluto esaminare i vari settori della società, svelando ai partecipanti i mestieri del futuro e non riservandosi di donare delle strategie di trading e analisi dei mercati finanziari. “Chi non cavalca il cambiamento sarà destinato alla povertà!”. Si è poi voluto concentrare sul trading delle cryptovalute, esaltandone i lati positivi e negativi.

A seguire l’intervento di Fabrizio Alessandro che ha presentato alla platea numerosi indicatori grafici che supportano il trader nelle proprie analisi tecniche. Le macchine mostrate segnano livelli istituzionali di ingresso, studiati su parametri matematici e scientifici.

 

La CYBERrevolution spiegata da un ingegnere

A catturare completamente l’attenzione del pubblico ci ha pensato l’ing. Giuseppe Gaeta che ha sviscerato, in più di un’ora di intervento, le caratteristiche principali della Blockchain e delle sue innumerevoli funzioni. “Quello che vi dirò oggi è ciò che cambierà il mondo di qui a 5 anni. Siamo dinnanzi ad una rivoluzione epocale al pari della nascita di internet.” 

Con dovizia di particolari, rendendo semplici dei concetti matematici e di programmazione complessi e articolati, ha dato una visione chiara di tutto ciò che ruota attorno al CYBER spazio e quindi alla Blockchain.

I presenti hanno avuto modo di porre domande durante la Question Time e di sedare ogni dubbio. I coach si sono intrattenuti con alcuni dei presenti per una sessione di trading live.

In conclusione

A breve la data della prossima tappa. Un’opportunità da non perdere per chi non ha voglia di rimanere indietro in un pianeta in costante progredire.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments