Coinbase: adesso si possono acquistare cripto con PayPal

0
150
coinbase

Nella giornata di ieri, la piattaforma Coinbase ha dichiarato che sarà possibile acquistare criptovalute con Paypal sull’exchange. Nulla di nuovo all’orizzonte, visto che questo matrimonio era già avvenuto da tempo. Tuttavia, fino ad ora era possibile solo prelevare. Adesso chi vuole acquistare criptovalute con il proprio conto online può farlo senza alcun problema o giri di transazioni. 

Una novità che interessa non pochi utenti. Infatti si prevede che siano milioni i clienti di PayPal che vogliono utilizzare l’account per comprare i propri token al di fuori della piattaforma.

Coinbase e Paypal insieme per le cripto

Da novembre 2020 PayPal ha inserito la possibilità di comprare monete digitali sulla propria piattaforma ma non esternamente. Quindi, chi voleva acquistare cripto tramite i fondi del conto virtuale su altri exchange non poteva trasferire i propri fondi. La notizia dell’integrazione con Coinbase non sorprende vista la strategia dell’azienda riguardo questo settore. Significa che sarà possibile utilizzare anche tutti gli strumenti associati al proprio conto PayPal. Il che significa carte di debito e credito o conti correnti bancari collegati al proprio account.

coinbase

Tuttavia, l’entusiasmo degli utenti del vecchio Continente va un attimo contenuto. Il motivo è che l’acquisto tramite PayPal sull’exchange è disponibile solo negli Stati Uniti al momento.
Per gli utenti di Europa, Canada e UK resta la facoltà di prelevare sul proprio conto PayPal da Coinbase. 

Come acquistare criptovalute con PayPal su Coinbase

La procedura per associare il conto PayPal e Coinbase sono molto semplici, infatti basterà collegare i due conti e procedere con le transazioni. Specie se i due conti sono stati registrati con lo stesso indirizzo mail, in alternativa basterà autenticarsi con i due fattori.

Questa implementazione consentirà agli utenti di utilizzare il proprio conto per acquistare fino a 25 mila dollari al giorno in criptovaluta. Sulle commissioni non dovrebbero esserci particolari sorprese visto che su PayPal, di solito, le fede sono a carico del venditore.


Leggi anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments