Ciak Roncato lancia la campagna “Italia riparti dall’Italia”

0
26
ciak roncato

Pronti a partire con Ciak Roncato? Già perché il brand ha appena lanciato la campagna di comunicazione “Italia riparti dall’Italia”. Il progetto vuole sostenere la promozione delle “regioni italiane e del marchio ‘Italia’, ora più che mai necessaria”, si legge sul profilo Ig dell’azienda.

Protagonisti dell’iniziativa social sono 20 brand ambassador che rappresenteranno ogni regione del Belpaese. L’obiettivo di Ciak Roncato è quello di incentivare i viaggi nella fase 3 dell’emergenza pandemica che stiamo vivendo. Oltre ai privati,  anche altre iniziative di stampo pubblico – vedi il bonus vacanze – tentano di ridare linfa vitale a un settore che vale il 13% del Pil italiano.

Ciak Roncato lancia “Italia riparti dall’Italia” per incentivare il turismo nell’era del Coronavirus: come funzionerà

ciak roncato

Per il messaggio pubblicitario, è stato creato un logo ad hoc che ripropone 4 monumenti italiani lungo tutto lo Stivale. Si tratta del Duomo di Milano, la Mole Antonelliana a Torino, la Torre di Pisa e Castel Del Monte ad Andria. Il piano di rilancio consentirà, inoltre, a tutti quelli che acquisteranno un prodotto sul sito aziendale, di avere un codice per una notte in omaggio per 2 persone. I fortunati potranno scegliere uno dei trecento alberghi convenzionati in Italia.

Ciak Roncato è supportata da Federalberghi Garda Veneto, realtà che collega gli hotel della zona con altre società del territorio. L’offerta avrà validità fino al 31 dicembre 2020 e, tra le strutture, ha già confermato la propria disponibilità il complesso turistico di Gardaland. Per Cristiano Roncato, AD di Valigeria Roncato, “la finalità di questa convenzione è creare una comunione di intenti tra aziende che operano nel settore dei viaggi e del turismo al fine di rilanciare il settore, ad oggi in difficoltà. Abbiamo scelto la suggestiva cornice del Lago di Garda perché è una destinazione vicina alla nostra realtà che offre numerose attrazioni turistiche, a tutti i livelli”.

Leggi anche Ceres scherza sul “Ah, non posso?” di Matteo Salvini

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments