Brexit: via libera all’uscita dell’UK dall’UE

0
112
brexit immagine bandiera divisa in due

Brexit: La strada che porterà all’uscita definitiva..

I negoziatori britannici ed europei sono giunti ad un accordo sulla Brexit. Radunati a Bruxelles i capi di stato e di governo europei hanno approvato la bozza relativa all’uscita della Gran Bretagna dagli stati facenti parte l’UE. Siglando questo accordo si giunge ad un punto di partenza dopo due anni di trattative affinché si raggiunga l’obiettivo prefissato.

Punto di partenza dal quale Theresa May dovrà essere in grado di convincere il Parlamento, oltre a tutto il paese, dando il giusto appoggio nel migliore dei modi all’accordo raggiunto. Da parte del parlamento britannico il voto deve si terrà con molta probabilità il 10 e l’11 dicembre, mentre da parte dell’Unione Europea sarà il Consiglio ad autorizzare la firma.

Il 2019 ed il 2020.. gli anni decisivi

Il periodo che va da gennaio a marzo 2019 sarà decisivo in quanto il Parlamento Europeo, tramite maggioranza semplice, dovrà votare; inoltre saranno chiamati a votare anche gli eurodeputati britannici. Solo dopo che sarà dato il via libera dal Parlamento europeo il Consiglio avrà le carte in regola per poter dare l’avvio al recesso da parte della Gran Bretagna. In seguito, esattamente il 29 marzo, ci sarà la scissione dall’UE, continuando però ad applicare le regole senza avere più potere decisionale. A questo punto avranno il via i nuovi accordi commerciali con gli altri Paesi. Entro giorno 1 Luglio 2020 si dovranno decidere le sorti, altrimenti l’accordo scadrà il 31 dicembre 2020.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments