Borsa di Wall Street: storia, funzione e caratteristiche

La Borsa di Wall Street ha una storia degna di essere raccontata e analizzata. Abbiamo raccolto i dettagli salienti.

0
486
borsa di wall street

La borsa di Wall Street può essere considerata tra quelle più antiche e soprattutto tra i mercati usa più conosciuti al mondo, un luogo che è il simbolo dell’economia americana e al contempo del capitalismo moderno. Ma da dove nasce la parola Wall Street? Quali sono le sue caratteristiche che l’hanno resa tra le borse Usa più rinomate? Sono domande che ti sarai fatto diverse volte, sia per curiosità sia per comprendere meglio questo mercato finanziario.

In questa guida andremo a scoprire:

  • Borse Stati Uniti: cos’è la borsa di Wall Street e le sue caratteristiche
  • Da dove nasce il nome della borsa americana
  • La storia di Wall Street
  • La funzione della borsa di Wall Street
  • La borsa di Wall Street oggi
  • Borse Wall Street: apertura mercati USA e chiusura mercati USA

Borsa Wall Street: cos’è e sue caratteristiche

Quando si parla delle borse negli USA, il termine Wall Street compare in ogni discussione o analisi del mercato. Questa parola identifica il NYSE, acronimo utilizzato per il New York Stock Exchange un mercato in cui sono scambiate 2.800 aziende tra quelle più importanti, sia del mondo economico americano sia di quello mondiale. Quando si parla della borsa di Wall Street ti troverai sempre innanzi a numeri impressionati, sia per gli scambi azionari che superano gli 1,4 miliardi di dollari al giorno, sia per il valore complessivo delle aziende presenti che raggiunge gli oltre 21 mila miliardi di dollari. Ma come si è giunti a trasformare Wall Street nella la borsa Usa più rinomata?

Perché si chiama Wall Street: tra simboli e storia

Forse ti sarai domandato perché per identificare il NYSE la parola comune impiegata è quella di borsa di Wall Street. Dietro a questo termine vi è un profondo significato, ricco di simboli e di una storia che ha radici legate allo sviluppo della città di New York. Infatti se traduci in italiano le parole Wall Street, hanno il significato di strada del muro. Ma cosa vuol dire? Le origini della borsa Usa più conosciuta al mondo si fanno risalire a un luogo fisico, che era la strada perimetrale che costeggiava un muro della colonia olandese New Amsterdam, che successivamente verrà trasformata in New York.

Al tempo non venivano svolte attività commerciali, anzi era una semplice strada di passaggio. Inoltre per alcuni non era presente nemmeno un muro, ma una staccionata che fu distrutta dopo che gli inglesi conquistarono la città. In ogni caso questa via negli anni successivi divenne un simbolo di forza e di resistenza, e il punto in cui sorgerà la prima istituzione del NYSE.

Borsa USA Wall Street: la nascita della borsa statunitense

borsa di wall street

La data che simboleggia la nascita della borsa di Wall Street è il 1792. Il luogo: siamo sempre presso la strada del muro e in particolare al numero 40. Infatti negli anni trascorsi dalla conquista degli inglesi, questa strada era diventata una delle principali via in cui transitavano le merci. Questo spinse i commercianti di New York a riunirsi al fin di creare un luogo dove commerciare e vendere i titoli azionari.

Il primo passo fu quello di creare il Buttonwood Agreement. Si tratta di un accorso commerciale che prende il nome dall’albero di platano sotto il quale fu sottoscritto e che diede vita al New York Stock Exchange.

Nel giro di pochi anni, la borsa di Wall Street divenne il centro principale di scambi economici della costa atlantica soppiantando altre borse degli stati uniti come Philadelphia.
Oggi la sede non è più al numero 40, ma è stata spostata al numero 11 di Wall Street, che potrai identificare facilmente anche grazie alla presenza di una statua di un toro costruita dallo scultore italiano Arturo di Modica nel 1989.

Gli eventi che hanno segnato la borsa USA

La storia della borsa di Wall Street ha rispecchiato la crescita della potenza finanziaria degli USA e al contempo condizionando il mercato mondiale con momenti di grave crisi economica. Di seguito ti indichiamo alcuni degli eventi che hanno caratterizzato la borsa Usa di Wall Street

  • 1920: una bomba esplose nella sede di una delle banche americane più importanti la J.P. Morgan, al numero 23 di Wall Street.
  • 1929: un anno che ha segnato la vita di milioni di persone in tutto il mondo, quando il 24 ottobre del 1929, ricordato in seguito come giovedì nero, portò al crollo dell’indice Down Jones del Nyse e alla chiusura della borsa. Era l’inizio della grande depressione. Il martedì successivo, ovvero il 29 ottobre, il crollo di Wall Street fu anche peggiore con una perdita di oltre nove miliardi di dollari. 16 milioni di azioni avevano perso completamente il loro valore.
  • 1987: dopo un boom economico si ebbe un caduta degli indici della borsa di Wall Street molto simile a quella della grande depressione, segnando l’inizio di un momento di crisi.
  • 2000: infine si deve ricordare l’anno 2000 con la grande bolla speculativa dei mutui sub-prime, e alla crisi successiva che è durata diversi anni, con ripercussioni anche in Europa.

Wall Street Borsa: come funziona?

Wall Street, in quanto borsa, è un luogo fisico in cui è possibile effettuare la compravendita di titoli. All’interno del New York Stock Exchange vengono quotate le azioni delle principali aziende americane e del resto del mondo, che vengono raggruppate in indici come il Down Jones e S&P500, offrendoti la possibilità in quanto trader di poter speculare sul loro valore.

Grazie a questo istituto, si avrà inoltre:

  • una regolamentazione per le contrattazioni dei titoli, stabilendo dei parametri per la quotazione delle azioni,
  • un controllo sulle legittimità delle transazioni
  • e inoltre degli orari in cui è possibile operare.

La Borsa di Wall Street di oggi:

  • apertura borsa USA: la borsa apre per le contrattazioni alle 9.30 del mattino le (15.30 in Italia)
  • chiusura borsa usa: la borsa chiude alle 16.00 orario della costa atlantica corrispondente alle 22.00 italiane.

La borsa americana oggi

Investire sulla borsa di Wall Street può essere una valida opportunità al fine di differenziare i tuoi asset, grazie al numero impressionate di società. Inoltre seguire l’andamento della borsa americana ti può essere utile al fine di poter migliorare le tue strategie di investimento in altri mercati. Ti aiuterà a valutare meglio il momento di aprire una posizione di acquisto o di vendita.

Grazie al nostro sito, www.elysiumpost.com, avrai l’opportunità di conoscere in modo completo i mercati Usa e ottenere tutte le informazioni sulla borsa di Wall Street.


Leggi anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments