Bitcoin News: forte rialzo per le cripto. Quanto durerà?

0
318
Bitcoin News rialzo

Bitcoin News: in fortissimo rialzo il Bitcoin che segna un’incredibile performance con un +10%. Tecnicamente i grafici segnano un rialzo corposo anche su tutte le altcoins.

Ma cosa suggeriscono i grafici? Vediamolo assieme.

News Bitcoin: 4 cose da sapere

  • L’analisi tecnica di breve-medio termine del BTC ci mostrano come il prezzo del Bitcoin potrebbe raggiungere quota 9100$. La media a 200 giorni offre un segnale chiaro. 
  • Il breakout della flag su grafico 1W apre le porte ad un aumento che potrebbe andare ben oltre le aspettative degli analisti. 
  • Tuttavia nel lungo termine degli indicatori mostrano ancora la possibilità per il Bitcoin di poter entrare nell’imminente in una nuova fase ribassista. 
  • Il segnale da monitorare è una eventuale chiusura del Bitcoin nuovamente sotto gli 8200$, rientrando difatti sotto la Trend Line discendente 

Ci siamo? 

Cantare vittoria troppo presto non è mai la scelta più saggia. Bisogna però prendere atto di alcuni segnali oggettivi che ci mostrano che il Bitcoin potrebbe entrare in una fase rialzista di breve-medio periodo.

La regina delle cripto si è portata a 8863$ durante la sessione di mercato odierna. Un rialzo molto forte, atteso per certi versi, dopo la violazione del grande pattern rialzista su grafico settimanale. 

Rispetto ai minimi di periodo toccati nel mese di dicembre del 2019, Bitcoin ha segnato un rialzo del 30%. 

Nonostante tutto, per essere precisi, nonostante questo segnale incoraggiante, non è tutto oro quello che luccica. Dopo le scure performance segnate negli ultimi sei mesi del 2019, uno degli indicatori tecnici più usati, sta per formare un segnale ribassista. 

Parlo della media mobile a 50 su grafico 3D che sembra voler incrociare a ribasso la media mobile 100 di qui a pochi giorni. Parlando, quindi, di Bitcoin News, è opportuno dire che questo segnale non si registrava sui grafici dal giugno del 2018.

Nonostante tutto, per dovere professionale, è necessario dire che le medie si basano sui dati storici dei prezzi. I crossover non si creano sui dati futuri, ma sono il risultato tecnico dell’azione dei prezzi nel passato. Per questo motivo i poteri di predizione delle medie mobili sono assai limitati, soprattutto se esaminati a se stanti.

Infatti esaminando l’andamento Bitcoin 2018 il valore era diminuito mentre il segnale si stava formando. Oggi la situazione sembra essere leggermente diversa rispetto al passato. Ci sono segnali rialzisti? Come detto in premessa si.

Bitcoin News: analisi su grafico 1W

Osservando il grafico tecnico del BTC possiamo notare di come il Bitcoin sia intrappolato all’interno di una flag. La quotazione si muove in un canale ribassista dal mese di luglio del 2019.

La flag su grafico settimanale presenta dei segni di violazione che potrebbero far presagire un allungo della quotazione a rialzo anche ben oltre i massimi di periodo. La regola vuole che la violazione porti un allungo di ampiezza pari alla pole della flag stessa.

Infatti da un massimo di periodo a 13.873$, il Bitcoin è andato incontro ad un ribasso costante per toccare i minimi di periodo nella terza settimana di dicembre a quota 6.420$. 

Il tutto tracciando un pattern di continuità pulito, con una pole puntata ai minimi di 3.000$ toccati nel mese di dicembre del 2018. 

È necessario però affermare che il Bitcoin è andato incontro ad un allungo del 1.300% nel 2017, quando la quotazione aveva toccato il massimo storico a 20.000$. 

In quel contesto il mercato ebbe un atterraggio celere e netto, dopo l’incredibile guadagno annuale. Tale atterraggio verso sud ha creato un effetto trascinamento che ha portato i trader bitcoin a liquidare tutte le posizioni rialziste. 

Parlando di Bitcoin News oggi è una giornata importante tecnicamente parlando.

Questo perché il pattern di continuità rialzista sembra essere violato come si può vedere dall’immagine qui sotto. 

Valore Bitcoin 2019: il Bitcoin sembra essere uscito da un canale ribassista durato ben sei mesi, con una ripresa del rally dai minimi in prossimità della soglia dei 4.100$ visti nel mese di aprile del 2019. Questa nuova conformità grafica potrebbe fungere da preludio per un re-test dei massimi sopra i 10.000$ visti nel mese di ottobre. 

Leggi anche >> Oro, Argento o Bitcoin: quale sarà il nuovo bene rifugio?

Criptovalute News: gli esperti dicono “Occhio all’Halving di maggio”


Se parliamo di Bitcoin News, allo stato attuale, ci sono dei fattori che vanno considerati. Il breakout giunge in un momento cruciale, a soli 4 mesi dal prossimo halving che vedrà ridotta l’offerta di Bitcoin. L’halving è un processo che avviene ogni 4 anni ed è previsto dalla Blockchain del Bitcoin. 

Come afferma l’analista fondamentale Antonio Parlato, coach di Analisi Fondamentale su mercati tradizionali e criptovalute, c’è da prestare attenzione. 

“Con il prossimo halving la quantità di Bitcoin che i miners riceveranno per minare ogni nuovo blocco passerà da 12,5 BTC a 6,25 BTC. Questo, per quanto non si traduca in una diminuzione dei Bitcoin in circolazione, che restano tali, implica un dimezzamento dell’emissione di nuovi Bitcoin. 

Sappiamo che Bitcoin è una valuta che si muove in chiave deflativa. Per questo motivo in vista e al verificarsi dell’halving possiamo aspettarci un movimento speculativo. La domanda che dobbiamo porci è: quanto durerà? 

Sicuramente nel breve medio termine avrà delle sensibili ricadute sulla quotazione che potrebbe quindi apprezzassi, per normalizzarsi e riprendere il suo andamento in base ai fondamentali del lungo periodo”. 

Secondo l’analista Alex Benfield, professionista per Digital Assets Data, l’evento potrebbe far ben sperare per i prezzi. 

In genere, storicamente, il BTC raggiunge la vetta di un ciclo nuovo di mercato (punto più alto dal precedente ribasso di mercato) prima di ogni halving. 

In sintesi: Bitcoin potrebbe andare al di sopra del massimo del 2019 di quasi 14.000$ prima della metà di maggio del 2020. 

Bitcoin news e le alt coins

Bitcoin News trading Se di grafico del BTC parliamo si segnala anche un testa e spalle rovesciato su Time Frame giornaliero.

Per chiudere col Bitcoin diremo che l’unico segnale ribassista andrebbe a formarsi e confermarsi se i prezzi scendessero sotto gli 8.200$. 

Quel livello, che ha rappresentato una forte resistenza nell’ultimo periodo, se violato, potrebbe aprire la strada a un nuovo ribasso che porterebbe la quotazione introno ai 7.660$. 

Segue il rialzo di tutte le altcoin con la migliore performance che va a BSV, ossia Bitcoin SV. Nella giornata di oggi, infatti, la criptovaluta ha registrato un sorprendere allungo del + 45% che ha portato il prezzo a 234$. 

Bitcoin Cash, invece, ha toccato un picco con un allungo del 22%.