Bitcoin e boom del mercato CRYPTO, in attesa della SEC.

0
140

BITCOIN (BTC):La Commissione per la sicurezza e gli scambi degli Stati Uniti (SEC) si è riunita per decidere sugli ETF relativi alla criptovalute, spingendo in avanti la data della decisione e causando molta costernazione nelle comunità blockchain e criptovaluta.

La prossima data della SEC è imminente e presumibilmente entro il 26 OTTOBRE potrebbe essere presa una decisione.

Negli ultimi giorni c’è stato ottimismo riguardo alla decisione dopo che la SEC che ha mostrato un’apertura all’argomento di chi sostiene alla proposta dell’ETF di Bitcoin.

OPINIONI

Ran Neu-Ner è un esperto di criptovaluta, imprenditore e personalità dei media. Lui ha fondato Onchain Capital, una società di investimento e attività di consulenza, è stato in precedenza CEO e fondatore di Creative Counsel, una delle più grandi agenzie grandi del Sud Africa. Il suo spettacolo Crypto Trader è su CNBC Africa è una voce influente nel campo.

Pensa che Bitcoin stia per decollare.

In effetti, sente la corsa di tori così tanto che ha appena comprato altri Bitcoin.

Ha twittato il 7 ottobre, “Ho appena comprato Bitcoin per i miei genitori. È troppo ovvio che sta per esplodere … “

Più tardi quel giorno aggiunse una certa chiarezza al suo punto con un altro tweet.

“L’anno scorso, all’incirca in questo periodo, BTC è passato da $ 6691 (11 novembre) a $ 20000 (dic 17) in 5 settimane. Questo perl’attesa e del lancio di un contratto futures per il regolamento dei contanti. Un ETF è un affare molto più grande e richiede l’acquisto effettivo di 2 BTC che incombono in anticipo sulle scadenze decisionali della SEC “.

Il mercato è stato alimentato dal clamore dell’ETF in passato e, poiché la decisione incombe, potrebbe svilupparsi un’altra bolla.

Secondo lo stimatore di prezzi interattivi Bitcoin di Forbes, il prezzo del patrimonio digitale dovrebbe salire nei prossimi mesi e forse addirittura raddoppiare entro la metà del 2019.

Tuttavia alcuni pensano che la comunità cripto non debba sperare.

Jake Chervinsky sa come queste decisioni vanno, è un avvocato della difesa del governo e un avvocato per le controversie sui titoli e ha anche twittato sull’argomento.

“La scadenza è che il pubblico presenti dichiarazioni di sostegno o di opposizione, * non * affinché la SEC termini la sua revisione (e la scadenza è il 5 novembre, non il 26 ottobre). La SEC esaminerà quindi le dichiarazioni e scriverà un ordine”.

Questa decisione potrebbe persistere e sicuramente causerà molta ansia nel frattempo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments