Bitcoin come si comprano? Dove e come acquistare cripto?

Quali sono i metodi per comprare Bitcoin? La guida che ti spiega passo passo come si possono comprare e conservare le criptovalute.

0
220
Bitcoin come si comprano

Bitcoin: come si comprano?

Le monete virtuali (e in particolar modo il Bitcoin negli ultimi mesi) grazie a una campagna mediatica data da figure influenti nel mondo della tecnologia, sono argomento quotidiano di discussione.

Sempre più persone sono invogliate ad investire nelle monete digitali ed essendo il Bitcoin la valuta per eccellenza, tutti le vogliono acquistare per poterne sfruttare le potenzialità o quantomeno utilizzarla sui mercati in cui è disponibile farlo.

  • Ma i Bitcoin come si comprano?
  • È facile acquistare Bitcoin?
  • Come si compra criptovalute?

Nelle prossime righe cercheremo di rispondere a questa domanda e per chi è completamente all’oscuro di questo “mondo” proveremo a chiarire le idee in merito.

Acquisto Bitcoin: cosa è il Bitcoin (BTC)

Sebbene possa risultare banale, il primo passo per comprendere il processo di acquisto dei Bitcoin è conoscerne la definizione.

Il Bitcoin non è altro che la prima moneta digitale realizzata nel 2009 da Satoshi Nakamoto, alias del creatore anonimo della fortunata cripto. Bitcoin prende vita dall’esigenza di creare un sistema peer-to-peer per effettuare pagamenti online che non richiedessero un’autorità centrale.

Le transazioni delle monete digitali sono infatti cifrate, cioè anonime e sicure, verificabili nel BlockChain che si identifica come un registro pubblico. È evidente come tali caratteristiche destino attenzione in coloro che vogliono mobilitare in completa sicurezza e anonimato un numero ingente di capitali. Quindi, prima di valutare l’acquisto criptovalute, andiamo a comprendere le caratteristiche.

Caratteristiche dei Bitcoin

Sebbene una criptomoneta come il Bitcoin possa cambiare il suo valore secondo un’infinità di parametri è fondamentale delinearne le caratteristiche principali per chiarirsi le idee. Una volta fatta un’idea di come funziona questo sistema, potremo vedere i Bitcoin come si comprano.

  • Quanto costa: il primo aspetto su cui bisogna porre attenzione e in cui ogni moneta digitale può differire è il costo della criptomoneta stessa. La quotazione del BTC è variabile nel corso delle 24 ore giornaliere come qualsiasi valuta, è fondamentale controllare il monitoraggio delle variazioni del prezzo ed adottare un’intelligente politica di acquisto. È molto importante sottolineare che l’acquisto di Bitcoin ha usualmente, sulla gran parte delle piattaforme più importanti, una commissione sul volume del 2/3%.
  • Sicurezza: un parametro a cui ovviamente nessun investitore può trascurare è la sicurezza. L’acquisto di Bitcoin è assolutamente sicuro: le piattaforme atte all’acquisto sono o utilizzano exchange estremamente affidabili. La preoccupazione maggiore è la stabilità di questa moneta digitale più che sulle piattaforme dove acquistare.
Bitcoin come si comprano
Come comprare Bitcoin?
  • Piattaforme: caratteristica imprescindibile è l’utilizzo di una piattaforma affidabile dove poter acquistare i BTC. Esistono diverse piattaforme online che consentono di acquistare criptovalute ed ognuna si differenzia per funzionalità e servizi differenti.
  • Difficoltà: molti sono restii nel comprare Bitcoin perché frenati dalla potenziale difficoltà nel farlo. Negli ultimi anni il livello di difficoltà nell’acquistare Bitcoin è estremamente basso, ma questo lo vedremo meglio nelle prossime righe.

Come si comprano i Bitcoin

Il processo di acquisto dei Bitcoin può avvenire in diversi modi, in base alle proprie esigenze si può effettuare la scelta di uno o di un altro sistema.

Il metodo più utilizzato e semplice da attuare prevede la creazione di un Wallet personale e la compera attraverso i differenti Bitcoin exchange presenti sul web. Il Wallet non è altro che il porta monete online dove ogni utente ha la possibilità di depositare o prelevare monete virtuali.

Affinché si possa dare una linea guida più marcata sull’acquisto di criptomonete, è opportuno categorizzare la compera dei Bitcoin in quattro specifiche metodologie:

  1. Wallet
  2. Bitcoin exchange
  3. CFD
  4. Carta di credito

Vediamole meglio nel dettaglio.

Come acquistare Bitcoin: il Wallet

La creazione di un conto Wallet è il primo passo per introdursi nel mondo delle criptomonete e della possibilità di poterci investire.

Affinché si possa creare un Wallet personale è opportuno:

  1. utilizzare un Personal Computer o Smartphone ed accedere a www.bitcoin.org.
  2. Qui a seconda del dispositivo utilizzato e del sistema operativo è necessario effettuare il download. C
  3. Completata l’installazione è essenziale recarsi nella sezione “impostazioni” e rendere privato il proprio Wallet.
  4. A questo punto è importante sincronizzare la blockchain al dispositivo con cui si vogliono effettuare le operazioni; la blockchain non è altro che quella tecnologia su cui si basa il sistema dei Bitcoin.
  5. Una volta effettuata la sincronizzazione non resta che conoscere l’indirizzo del proprio Wallet, quest’ultimo identificabile nel Menu, File sula voce “indirizzi di ricezione”.

Comprare Bitcoin tramite exchange

Per poter acquistare Bitcoin è indispensabile interfacciarsi con un Bitcoin exchange, cioè un’area virtuale dove gran parte dei venditori ed acquirenti possono incontrarsi. Esistono diverse piattaforme di Bitcoin exchange, anche se nel mondo le più utilizzate sono Binance Coinbase. Tali piattaforme mettono a disposizione dell’utente la possibilità di poter comprare criptomonete e necessitano dell’indirizzo Wallet e di un codice alfanumerico rappresentativo. Gli exchange non limitano la compera solo al Bitcoin ma si estendono anche a criptomonete come l’Ether, estremamente ricercato negli ultimi anni.

Come acquistare i Bitcoin? La compera vera e propria avviene quindi tramite una transazione sul proprio Wallet dei Bitcoin in pochissime ore, con cui è possibile sin da subito poter:

  • ricaricare altri exchange
  • convertire i Bitcoin in valuta fiat desiderata
  • trasferire sul Wallet i Bitcoin acquistati
  • richiedere una carta di debito (Bitcoin) per utilizzo privato.

Il processo di registrazione e di compera sugli exchange è usualmente guidato ed estremamente semplice.

Comprare Bitcoin tramite CFD

Altra metodologia per comprare Bitcoin è il CFD (Contract for Difference), anche se tecnicamente non si può definire come una vera e propria compera diretta. I CFD infatti consentono di poter guadagnare sui rialzi attraverso il processo di ribassi o posizioni long/short. Non possederai però la criptovaluta reale. Tra le varie cose molti broker CFD applicano spread spropositati sulle criptovalute.

Comprare con carta di credito\debito

cosa posso comprare con i bitcoin

Il metodo più semplice e veloce per comprare Bitcoin è attraverso l’impiego di una carta di credito o di debito. Molte piattaforme, tra cui gli exchange Binance e Coinbase, permettono di comprare Bitcoin mediante i tradizionali bonifici SEPA, carte di credito\debito e deposito.

Come è facile dedurre a differenza di un Wallet personale in cui poter gestire le commissioni secondo regole ben definite, acquistare Bitcoin con il proprio conto bancario comporta maggiori rischi sia per la possibilità di incorrere in frodi sia per commissioni consistenti. Alcuni exchange permettono anche di far comprare Bitcoin con Paypal, che dal 2021, tra l’altro, permette sempre maggiore integrazione e pagamenti in criptovalute.

Compra Bitcoin in Contanti

Esistono anche degli ATM dedicati dove poter acquistare criptovalute con valuta fiat. Sarà sufficiente scambiare le proprie banconote con un Codice che vi permetterà di poter trasferire l’equivalente nella criptovaluta desiderata.

Soluzioni concrete: Binance e Coinbase

Comprare Bitcoin può essere una forma di investimento interessante, è fondamentale però informarsi prima di cimentarsi in un settore particolarmente volatile. È opportuno affidarsi a piattaforme affidabili e ben radicate nei meccanismi delle criptomonete. Le due piattaforme di trading crypto più note al mondo sono sicuramente Binance e Coinbase, sulle quali sono presenti milioni di utenti e più di 180 paesi, tra cui Regno Unico ed Europa.

Entrambe garantiscono commissioni convenienti per acquistare criptovalute e dispongono di un sistema che aiuta l’utente a migliorarsi quotidianamente.

SCOPRI BINANCE ADESSO


Leggi anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments