Bitcoin, 20 milioni di dollari a mercato

0
74

Il crypto market e gli investitori di Bitcoin sono rimasti scioccati lunedì mattina, dato che Tether, l’autoproclamato “stablecoin” , fa un balzo del 6% contro il suo dollaro USA (USD) e causa un crescente senso di confusione all’interno della criptosfera.

Tether, Bitfinex: le preoccupazioni del mercato

Durante le prime ore del lunedì mattina, i beni crittografici hanno visto un forte, ma sospettoso movimento verso l’alto, anche se i volumi sono continuati a diminuire.

Abbiamo iniziato ad investigare su Internet per determinare il catalizzatore dietro questo afflusso, è diventato immediatamente chiaro che qualcosa è impazzito.

Più specificamente, Bitcoin ha in qualche modo sbalzato i $ 7.200 su Bitfinex, Kraken, Binance e OKEx, che sono tutte piattaforme che supportano USDT, mentre Bitcoin si è solo spostato un po ‘sopra i $ 6.700 su piattaforme non abilitate a Tether.

Per aggiungere confusione, Tether, che ha mantenuto il suo valore di $ 1,00 per mesi, è sceso del 6% al di sotto del suo tasso normale, sostenendo ulteriormente la teoria secondo cui qualcosa non va bene con quest’ultima ondata di azione sui prezzi.

Opinioni

Alex Kruger, un rispettato analista di mercato, ha riconosciuto questo comportamento discutibile del mercato. Kruger ha evidenziato per prima cosa la disparità di prezzo tra Coinbase e Bitfinex, che secondo quanto riferito ha stretti legami con la Tether Foundation.

Ad un certo punto, come sottolineato dall’analista, il differenziale di prezzo tra Ethereum su Bitfinex e Coinbase ha superato il 10%, che è quasi sconosciuto nel nascente mercato criptato.

Qualche mossa selvaggia su cripto. 10% di spread su $ ETH tra Bitfinex e Coinbase.

Alex Krüger, 15 ottobre 2018

Razionalizzando questa diffusione irragionevole, Kruger punta rapidamente il dito su Tether, poiché il supposto stablecoin cade sotto $ 0,96, mentre i beni crypto salgono su tutta la linea.

Questo, ovviamente, indica che gli operatori ritengono che Tether non possa avere riserve in USD per sostenere tutto l’USDT in circolazione, con conseguente fuga di capitali dallo stablecoin alle tradizionali crypto.

E mentre l’USDT è una delle risorse di crittografia più liquide in questo mercato, il portafoglio ordini della coppia di trading BTC / USDT non è stato in grado di gestire questa liquidazione senza precedenti, con conseguente mossa inesorabile di Bitcoin sopra i $ 7.000 sulle piattaforme abilitate a Tether.

l’analista con sede a New York ha corroborato questa teoria, emettendo il seguente commento:

“Arresto anomalo dell’USD, 0,94, che aiuta a spingere tutte le crypto in alto … Sarebbe piuttosto un’ironia se un collasso di Tether mandasse bitcoin fuori da questo mercato ribassista.”

Kruger in seguito ha chiarito il suo commento di cui sopra, osservando che questa impennata dei prezzi del 10% è stata solo catalizzata dal sell-off dell’USD.

Bitfinex, che è stato recentemente oggetto di una moltitudine di timori nei confronti dei conti, è in attesa di aggiornare la sua situazione bancaria entro la prossima settimana, il che dovrebbe ridare fiducia allo scambio e a Tether, che si dice sia stato insolvente e fraudolento in più occasioni.

Tenendo presente questo, a meno che USDT continui a capitolare in qualche modo a un ritmo vertiginoso, è improbabile che questa azione di prezzo irrazionale sarà sostenuta per un lungo periodo di tempo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments