Aptoide: la guida definitiva sullo store online alternativo

1
343
aptoide

Ecco tutti i passi da fare per scaricare Aptoide. La guida completa che vi svelerà tutto quello che c’è da sapere su Aptoide. Si tratta dello store online nato come alternativa al Play Store di Google.

In questa guida imparerai come si installa l’applicazione sul tuo smartphone, le funzioni di Aptoide e come si usa.

Aptoide apk: cos’è?

Sono in tanti a chiedersi: ma c’è un’alternativa al Google Play Store? Abbiamo deciso di scrivere questa guida per tutti quelli che vogliono sapere se esiste una valida alternativa ad uno degli strumenti più utilizzati di tutto il mondo di Internet. La risposta che possiamo dunque dare è SI, esiste un’alternativa e si chiama Aptoide.

Grazie ad Aptoide, infatti, l’utente potrà effettuare il download dei file condivisi da tutti gli altri utenti.

Ma come è diventata famosa Aptoide e per quale motivo si sta diffondendo sempre di più? Questa applicazione deve la sua fama ad una cosa essenziale: la sua popolarità è aumentata perché qui è possibile scaricare delle applicazioni che sul Play Store di Google sono a pagamento. Per questo motivo Aptoide è spesso paragonato a BitTorrent. 

Aptoide gratis Android (e non solo): come si scaricano le app?

L’altra caratteristica che ha reso l’applicazione famosa è il fatto che vi sono delle applicazioni inedite che possono essere scaricate solo su Aptoide. Inoltre è possibile trovare delle applicazioni modificate da altri utenti.

Ma di questo ne parleremo meglio nei capitoli successivi dove avremo modo di capire il funzionamento di Aptoide, sia che si utilizzi da uno smartphone Android, dia che si utilizzi da PC o da uno smart TV.

In questa guida spiegheremo come si fa a scaricare Aptoide per utilizzarlo correttamente su tutti i dispositivi che lo supportano. Ma la domanda cardine sulla quale cercheremo di dare una risposta è la sicurezza di questa App non riconosciuta da Google. Cosa si rischia? 

Qual è il funzionamento dell’app su Android

Abbiamo visto di che cosa si tratta. Ora cercheremo di spiegare come installare Aptoide in uno smartphone Android. Vedremo, quindi, il funzionamento dello stesso e come bisogna utilizzare l’app. 

Aptoide Installer: vediamo i passaggi. 

La prima cosa da dire per chi vuole scaricare l’app è che lo smartphone deve essere in grado di poter installare dei file con estensione .apk, e quindi non riconosciuti. Per far questo bisognerà modificare delle impostazioni del cellulare. Cosa bisogna fare quindi? 

  • Anzitutto aprite le impostazioni del vostro cellulare. 
  • recatevi nella sezione App e Notifiche 
  • tocca le voci Avanzate e App con accesso speciale 
  • Premi sul tasto Istalla app sconosciute
  • Clicca sull’app di Chrome
  • sposta il tasto accanto alla voce Consenti da questa fonte da sinistra a destra

In questo caso abbiamo selezionato Chrome perché sarà proprio il browser web che utilizeremo in questa dimostrazione per scaricare Aptoide. Non siete obbligati ad utilizzare Chrome. Potete utilizzare quindi il vostro browser abituale e potrete in ogni caso effettuare il download.

aptoide

Aptoide Android

Cosa essenziale: tutto ciò che abbiamo illustrato fino a qui si riferisce ad uno smartphone Android con installato l’aggiornamento a Pie ( Android 9). Gli stessi consigli sono anche applicabili su device mobili con la versione aggiornata ad Oreo (Android 8).

Con i telefoni aggiornati a Nougat (Android 7) il procedimento è un po’ diverso: una volta aperta la voce Impostazioni si dovrà selezionare la voce sicurezza e da li spostate la levetta da sinistra a destra, quella posta accanto alla voce Origini Sconosciute. 

Aptoide download

Risolto questo piccolo inconveniente saremo nelle condizioni di poter istallare il nostro store sul cellulare. Una volta che avremo aperto il nostro browser di riferimento, in questo caso Chrome, sarà necessario collegarsi con il sito ufficiale del nostro Aptoide.

Una volta effettuato l’accesso dalla pagina principale del sito che troverete anche in lunga italiana si dovrà cliccare sul pulsante Installa Aptoide e cliccare sul tasto OK nel messaggio automatico mediante il quale Chrome ci avviserà di quanto sia rischioso e potenzialmente dannoso scaricare dei file con estensione apk. 

Acconsentite e partirà così il download. Seleziona il tasto apri che trovi accanto all’aptoide-latest.apk. Da qui cliccare sul tasto Istalla nella schermata che ti appare. Ci sarà da attendere qualche secondo per completare l’istallazione dell’App sul cellulare. Una volta scaricata selezione la casella Apri. 

Una volta che avrete scaricato l’applicazione con successo vi dovrete recare nella schermata iniziale di benvenuto. Saltate l’intro e iniziate sin da subito ad utilizzare l’App. Vi basterà selezionare la voce salta posta in basso a destra. 

A questo punto avrete anche la possibilità di personalizzare il vostro profilo all’interno dell’Applicazione alla schermata Personalizza la tua esperienza. Potrete quindi accettare cliccando si e rifiutare cliccando no. 

Vi verrà anche chiesto di accettare o rifiutare di ricevere dei messaggi pubblicitari basati sui vostri dati personali che vengono elaborati da MoPub, un dipartimento di Twitter che cura tutte le strategie che permettono alle app di monetizzare. 

Scaricare Aptoide app e utilizzarla

Quando atterrerete sulla pagina principale di Aptoide vi renderete conto che si tratta di uno store ufficiale. 

In questo caso potete vedere come venga messa in mostra la sezione Scelte degli Editori dove potrete scaricare tutte le applicazioni più importanti. Una volta cliccato nell’apposita categoria si arriverà in uno spazio dove potrete trovare le applicazioni suddivise per categorie tra le quali:

  • App Migliori 
  • Giochi da Tavolo
  • Didattica
  • Musica
  • Giochi di Ruolo

Aptoide riconosce le applicazioni scaricate sul nostro cellulare precedentemente. In questo modo ne propone un aggiornamento tramite il download di tutti gli ultimi file che sono stati convivisi nella community che poi sta alla base dello store secondario. 

aptoide

Aggiornare l’app

Se si vuole aggiornare e modificare un’app già caricata in passato sarà necessario cliccare sulla voce App in basso a destra della home e cliccare sull’icona della freccia che trovate accanto all’applicazione che si intende aggiornare. Una volta fatto tap sul comando

Aggiorna Tutto, tutte le applicazioni istallate sul Play Store che vengono riconosciute dall’algoritmo di Aptoide saranno aggiornate mediante l’esntesione .apk.

Come ho già detto, ma è bene ripeterlo, prima di Istallare sul telefono una nuova applicazione Aptoide, sarà necessario autorizzare lo store alternativo ad eseguire il download e il permesso di installare le applicazioni sconosciute. 

Di questa procedura ne abbiamo già parlato all’inizio di questo articolo ed è la stessa che si utilizza per scaricare i file app dallo store del browser Chrome. Ricapitolando: 

  • recati su impostazioni
  • tocca su App e Notifiche 
  • vai sulla scheda Avanzate 
  • clicca sulle voci con App con accesso speciale
  • vai su Installa app sconosciute 

Arrivati all’ultimo passaggio basterà semplicemente cliccare sull’app di Aptoide e, come abbiamo visto, trascinare da sinistra a desta la leva posta accanto all’app. 

È fondamentale dire che alcuni cellulari non prevedono Aptoide tra le proprie app che ritroverete nella sezione Installa app sconosciute. Questo fattore, però, non avrà ripercussioni su un possibile download dell’applicazione dallo store non ufficiale. 

Vediamo come funziona l’app Aptoide Aptoide da PC

Tutte le app presenti all’interno di questo store si potranno utilizzare sia sul Mac (Aptoide Apple) che su tutti gli altri PC. Esistono, infatti, svariati emulatori Android per computer.

Una volta che si vuole utilizzare Aptoide sul pc sarà necessario utilizzare un programma di emulazione Android BlueStacks. Si tratta di uno degli emulatori più importanti della rete, ma ne esistono anche altri come Andy OS oppure Nox App Player.

Come si istalla l’emulatore Android BlueStacks? 

  1. Sarà necessario recarsi sul sito ufficiale del programma. 
  2. Clcicare sul pulsante Scarica BlueStacks. 
  3. Bada bene che il download richiederà qualche minuto in quanto il file pesa quasi 500 MB. 
  4. Fatto questo sarà necessario aprire il file BlueStacksInstaller.exe
  5. Inserisci la password di amministratore
  6. Pigia su Installa Ora
  7. Avvia l’istallazione

Istallato l’emulatore clicca su Completo e aspetta qualche minuto prima di avviare il programma  BlueStacks da PC. Come potrai accorgerti nella finestra principale del programma di istallazione sarà presente il Google Play Store, ma non troverai Aptoide. Come fare quindi? 

Bisognerà seguire ulteriori piccoli passaggi. 

  1. Esegui il download del file in formato APK dal sito ufficiale
  2. Clicca sul tasto Installa Aptoide.
  3. Terminato il download, clicca sull’icona con i tre punti che compare sulla finestra di BlueStacks proprio vicino alla dicitura App Istallate che trovi a sinistra in alto.
  4. Seleziona il comando Installa APK. 
  5. Seleziona il file che hai scaricato e clicca sul pulsante Apri. Si avvierà così l’istallazione dello store Aptoide proprio dallo stesso emulatore Android. 

Quante versioni ci sono di Aptoide?

Vi sono sicuramente delle altre versioni di questa applicazione che bisogna menzionare: Aptoide TV e Aptoide Lite. Quando si scarica la prima versione sarà opportuno disporre di uno Smart TV che preveda un sistema operativo Android TV. Il problema è che gli Smart TV col sistema Tizen OS (quindi tutti gli Smart TV Samsung), oppure webOS (e quindi gli Smart TV LG), o ancora Firefox OS (e dunque gli Smart TV Panasonic) non ti permetteranno di scaricate Aptoide TV. 

Abbiamo già visto che per scaricare Aptoide su PC e Tablet si dovrà fornire il permesso di Installare app provenienti da origini sconosciute. Vi sono degli ulteriori passaggi da seguire su uno smart TV che prevede il sistema Android. 

  • aprire il menu Impostazioni, 
  • vai all’opzione Sicurezza
  • metti la spunta accanto alla voce Origini sconosciute.

Una volta che avrai fatto questo ti basterà aprire il browser web Chrome. Collegati poi alla pagina ufficiale di Aptoide e vai al bottone Istalla Aptoide TV. Completata l’istallazione clicca il tasto Apri ed entra nello store. 

Se parliamo di Aptoide Lite diremo che si tratta di una versione più leggera sempre per Android. Questa versione è consigliata per quei telefoni di fascia medio bassa e per chi non gode di connessioni internet particolarmente performanti. Per scaricare Aptoite lite fallo da qui. La procedura da seguire è la stessa richiesta per la versione completa. 

Quanto è sicuro Aptoide?

Aptoide è sicuro? Diciamo che abbiamo già parlato di questo argomento quando abbiamo addentato il discorso all’inizio dell’articolo. Aptoide, di suo, è sicuro e legale.

Il problema subentra dal momento in cui si intendono scaricare delle applicazioni che sullo store principale sono a pagamento mentre su Aptoide troviamo Gratis. Lo stesso si può dire per tutti gli altri file che sono coperti da copyright.

Ora alla domanda si deve dare una risposta. Diremo che scorrendo tutti i forum che si occupano di Android si trovano tante tesi discordanti. La cosa principale da dire è che, chiaramente, la sicurezza che ci da Google Play Protect una volta che andiamo a scaricare le App sul Play Store non è presente per Aptoide, quindi bisogna tenere questo parametro in considerazione.

Il nostro consiglio è quindi quello di utilizzare Aptoide in maniera intelligente onde evitare di avere ogni tipo di problema per ciò che riguarda la sicurezza del nostro telefono, tablet o smart tv, sia per ciò che riguarda l’aspetto legale. 

Leggi anche DuckDuckGo: Apple vuole comprarlo per far guerra a Google

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
westjensontexas

I read this article! I hope you will continue to have such articles to share with everyone! thank you!